Un Milan cinico si rilancia in vista del derby con l’Inter

Il 21 ottobre ci sarà un Milan cinico a giocarsi il derby con l’Inter. La squadra forgiata da Rino Gattuso è cattiva e concreta. E’ un Milan a tratti anche bello ma essenziale. Travolge il Chievo 3-1. Secondo successo di fila in Serie A e il terzo includendo la Coppa.

Milan cinico e vincente

I rossoneri si portano a 12 punti in classifica. Segnano Higuain e Bonaventura. Diverso il discorso per il Chievo. Veneti alla quarta consecutiva, la sesta in otto gare. Al 27’ sblocca Gonzalo Higuain. Al 34’ il bomber di razza si ripete firmando la prima doppietta in rossonero.

Il valore aggiunto del Pipita

Nella ripresa chiude Bonaventura con un sinistro dal limite deviato da Rossettini. I clivensi, al di là del gol di Pellissier al 18’ della ripresa, non sono capaci di graffiare. Alla sosta si va con 7 gol in due turni. Al derby il Milan arriva carico con un Pipita in più.