Milano case boom delle domande: aumentano prezzi +5,6%

In città come Torino, Firenze, Bologna, Napoli e Milano le case di seconda mano hanno chiuso il 2018 con aumenti dei valori al metro quadro. Proprio nel capoluogo lombardo è stato registrato un boom delle domande con un aumento dei prezzi di vendita nell’ordine del 5,6%. Infatti si ha una media di 3.473 euro al metro quadro.

Boom di domande quindi per il settore Milano case. Il capoluogo meneghino è la città dove il mattone è più caro, dopo Venezia e Firenze. Ma la stessa cosa non si può dire per parecchie città italiane.

Infatti emergono i cali a due cifre di Terni (-15,3%), Barletta (12,5%) e Teramo (-10,1%). Invece gli incrementi maggiori si registrano a Treviso (8,5%), Cuneo e Firenze (entrambe con un più 8,2%). Venezia (4.430 euro/m²) è la città più cara d’Italia davanti a Firenze (3.719 euro/m²) e Milano (3.473 euro/m²). Caltanissetta è il capoluogo che vanta le case più a buon mercato considerando che qui il costo medio a metro quadro è di appena 703 euro al metro quadro.