Capodanno a Milano in piazza Duomo: vietati spray urticanti

Piazza Duomo si prepara ad accogliere il Capodanno a Milano. Sono 20 mila le persone attese per il concerto. La zona sarà presidiata in massa dalle forze dell’ordine. Per agevolare le operazioni di controllo e sicurezza si consiglia di presentarsi con adeguato anticipo in area concerto. Inoltre si consiglia di evitare di portare borse e zaini.

L’ingresso in piazza Duomo sarà consentito sino alla capienza massima di 20 mila persone. Il concerto terminerà alle ore 00.15, per consentire ai partecipanti di utilizzare il trasporto pubblico per gli spostamenti. Per il Capodanno a Milano il servizio delle linee metropolitane M1, M2, M3 e M5 è prolungato, solo sulle tratte urbane. Fino a Molino Dorino sulla M1 e tra Cascina Gobba e Abbiategrasso sulla M2. Gli ultimi passaggi in centro sono previsti alle 2 di notte. Invece le linee sostitutive notturne (NM1-NM2-NM3) iniziano il servizio intorno all’1.30.

Dalle 17.00 saranno chiusi gli accessi alla fermata Duomo sia per M1 sia per M3. Però si possono usare le fermate più vicine, Cordusio e San Babila (M1) e Missori e Montenapoleone (M3). È vietato introdurre nell’area concerto bottiglie in vetro, petardi, fuochi pirotecnici e spray urticante. La zona del sagrato del Duomo è riservata a persone con disabilità e ai loro familiari con accesso consigliato dal varco di piazza Fontana.

Capodanno a Milano: musica e risate

Ospite d’onore sarà Francesco Gabbani e la sua band, preceduti da The Bluebeaters che riscalderanno l’atmosfera con il ritmo divertente e movimentato della loro musica ska-rocksteady. Le incursioni di Dario Vergassola e lo speaker di RDS Paolo Piva animeranno la serata gratuita che inizierà alle ore 20 con il dj set Discoradio Party. Dalle ore 21 al via con la musica dal vivo dei The Bluebeaters e poi Francesco Gabbani che accompagnerà il pubblico verso il countdown ripercorrendo i suoi ultimi due anni di successi musicali.

Ci sarà un collegamento in diretta dalla piazza con RDS, Radio Dimensione Suono. Tutti gli spettatori in piazza sono invitati a partecipare all’evento con l’iniziativa RaccontaMI2019, condividendo sul proprio profilo Instagram scatti, video e pensieri dedicati alla città di Milano nell’attesa del nuovo anno utilizzando gli hashtag #raccontaMI #CapodannoMilano2019.