Il Milan ha giocato alla pari della Juve (afferma Pioli) ma la classifica è da B

Mister Pioli sostiene che il Milan ha giocato alla pari della Juve “se non meglio dei nostri avversari. Chiaro che se non riesci a fare gol una squadra come la Juventus ti punisce subito”. Così il tecnico rossonero commenta la sconfitta di Torino. Ma la classifica rossonera è da Serie B.

“La prestazione c’è e per questo sono contento, ma la classifica non è da Milan e questo ci fa rimanere molto preoccupati ma allo stesso tempo molto concentrati nel nostro lavoro” ha aggiunto Stefano Pioli ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta sul campo della Juventus.

Il Diavolo ha perso 1-0 e il tecnico ha dichiarato. “Chi è venuto allo Stadium a tirare quante volte abbiamo tirato noi? Pochi, forse nessuno. Ho visto tante cose positive, ma non posso non sottolineare che in questo momento ci serve il risultato. Da mercoledì a Milanello dobbiamo metterci sotto per migliorare la classifica perchè non può essere questa. Dobbiamo bucare meglio la porta”.