Contatori elettrici rubati trovati nel campo nomadi di via Martirano

I Carabinieri hanno svolto accertamenti all’interno del campo nomadi di via Martirano. Qui, nel corso della verifica, sono state controllate 44 persone di cui 30 pregiudicati e dodici veicoli di cui 3 sottoposti a sequestro amministrativo in quanto privi di copertura assicurativa e uno sottoposto a sequestro per confisca in quanto radiato dal registro pubblico automobilistico (Pra) per intestazione fittizia.

Nell’accampamento i militari hanno trovato 30 contatori elettronici rubati alla società “E- Distribuzione” di Corsico, a cui sono poi stati restituiti. Durante il controllo, è stato denunciato in stato di libertà un bosniaco di 32 anni per tentato furto aggravato e accompagnato un ragazzo di 24 anni in Questura per regolarizzare la sua posizione in Italia.

L’attività è stata meticolosa ed articolata. I Carabinieri della Compagnia Milano Porta Magenta hanno controllato il campo con l’ausilio di personale del terzo Reggimento Lombardia e delle Compagnie Milano Duomo e Porta Monforte.