Il Milano Salerno deragliato all’altezza di Casal Pusterlengo: morti e feriti

Tragico incidente sulla linea alta velocità all’altezza di Casal Pusterlengo in provincia di Lodi. Un treno è deragliato e alcune vetture si sarebbero ribaltate. Sono morti due macchinisti. Una trentina di persone sarebbero rimaste ferite non in modo grave.

Dalle 5.30 la circolazione è sospesa sulla linea AV Milano – Bologna per lo svio del treno 9595 Milano-Salerno nei pressi della stazione di Livraga (Lodi).Le cause sono in corso di accertamento. Sul posto i Vigili del Fuoco e i mezzi di soccorso. Tutti i treni, in entrambe le direzioni, sono stati instradati sulla linea convenzionale Milano-Piacenza con ritardi fino a 60 minuti. Lo rende noto Rete Ferroviaria Italiana.

Almeno due vagoni, oltre alla motrice del Frecciarossa, si sono ribaltati in seguito all’incidente avvenuto a Livraga. I vigili del fuoco sono al lavoro per estrarre i passeggeri dalle lamiere. L’unico ferito in condizioni più gravi rispetto agli altri coinvolti, inviati in codice verde o giallo, è un pulitore delle ferrovie, quelli che si trovano generalmente a bordo dei treni Av a disposizione dei passeggeri. L’uomo, secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine sul posto, non sarebbe comunque in pericolo di vita. Anche le due vittime accertate, al momento, sono personale delle ferrovie.