Bollettino lombardo coronavirus: 69 morti, 394 nuovi positivi

Il bollettino lombardo del coronavirus registra numeri che fanno ben sperare nella lotta della Lombardia contro il covi-19. Dall’inizio di questo incubo sono 83.298 i lombardi risultati positivi. Sono 394 i nuovi positivi nelle ultime 24 ore. I dati sono stati forniti dalla Regione Lombardia.

Ad oggi sono morte 15.185 persone (+69, ieri erano +62). I ricoveri in ospedale sono 5.007 rispetto ai 5.222 di ieri (-215), quelli in terapia intensiva 307 (-15). I tamponi effettuati in giornata sono stati 10.919 rispetto ai 20.602 di ieri. Il totale dei tamponi in Regione sale così a 524.163.

“I dati, con moderazione, fanno guardare a un buon futuro” ha affermato il vice Governatore Fabrizio Sala. “Ormai la tendenza è chiaramente positiva, ce lo conferma in particolare il dato dei positivi, 394 su quasi undicimila tamponi, e ancora di più il dato dei ricoverati – stiamo per scendere sotto la soglia dei cinquemila – e i 1.113 guariti in più. Oggi i dati sono buoni e come sapete dobbiamo valutarli sulla tendenza degli ultimi giorni, che è moderatamente positiva. Dobbiamo andare avanti sempre con attenzione, ma siamo sulla strada giusta”.

Questi nel dettaglio i dati. La provincia più colpita è quella di Milano: i casi sono passati a 21.731 (+ 105, la crescita ieri era stata +136). Seguono Brescia 13.842 (+94), Bergamo 12.318 (+24) , Cremona 6.273 (+18), Monza 5.141 (+29). Milano città registra 9.185 casi (+63), ieri l’aumento era stato +51.
Bergamo 12.318 (+24)
Brescia 13.842 (+94)
Como 3.556 (+10)
Cremona 6.273 (+18)
Lecco 2.583 (+22)
Lodi 3.301 (+8)
Monza e Brianza 5.141 (+29)
Milano 21.731 (+ 105)
Mantova 3.266 (+11)
Pavia 4.849 (+29)
Sondrio 1.321 (+4)
Varese 3.302 (+29)