Girone di ferro per il Milan ma Pioli ci crede

Oggi sono state sorteggiate le avversarie delle tre italiane in Europa League nella fase a gironi dell’Europa League 2020-2021. Suddivise in 12 gruppi, le squadre in gara sono 48 provenienti da 26 Paesi, tre le italiane: Roma, Napoli e Milan (qualificazione per i rossoneri ieri sera ai rigori contro il Rio Ave). Si parte il 22 ottobre con la fase a gironi. I sedicesimi di finale sono in calendario per il 18 e 25 febbraio 2021, gli ottavi per l’11 e il 18 marzo, i quarti per l’8 e il 15 aprile, le semifinali per il 29 aprile e il 6 maggio. La finale si giocherà il 26 maggio al Gdańsk Stadium di Danzica, in Polonia.


Il Diavolo, partendo dalla terza fascia, ha pescato un girone di ferro (H) con gli scozzesi del Celtic, i ceki dello Sparta Praga e il Lille, seconda in Francia, la squadra più insidiosa della quarta fascia. La società dovrà completare e potenziare la rosa. Mister Pioli ci crede e confida in una squadra migliore, più reattiva, di quella che l’Europa League l’ha raggiunta con il Rio Ave solo dopo 24 rigori. Ibra e compagni faranno di tutto per superare la fase a gironi.

Gruppo A
Roma
Young Boys Berna
Cfr Cluj
Cska Sofia

Gruppo B
Arsenal
Rapid Vienna
Molde
Dundalk

Gruppo C
Bayer Leverkusen
Slavia Praga
Hapoel Beer-Sheva
Nizza

Gruppo D
Benfica
Standard Liegi
Rangers
Lech

Gruppo E
Psv Eindhoven
Paok Salonicco
Granada
Omonia Nicosia

Gruppo F
Napoli
Real Sociedad
Az Alkmaar
Rijeka

Gruppo G
Braga
Leicester
Aek Atene
Zorya Luhansk

Gruppo H
Celtic
Sparta Praga
Milan
Losc Lille

Gruppo I
Villareal
Qarabag
Maccabi Tel Aviv
Sivasspor

Gruppo J
Tottenham
Ludogorets
Lask Linz
Anversa

Gruppo K
Cska Mosca
Dinamo Zagabria
Feyenoord
Wolfsberg

Gruppo L
Gent
Stella Rossa
Hoffenheim
Slovan Liberec