Inter sette vittorie consecutive: Conte c’è per lo scudetto

A verona Conte chiude il 2020 alla grande. Sono sette vittorie consecutive per i nerazzurri che non si fermano più. La spunta Conte nell’ultimo impegno dell’anno, filotto di successi in campionato che tiene testa allo scatenato Milan.

Al Bentegodi finisce 2-1 per l’Inter, secondo tempo d’autorità contro il Verona con nuovi record realizzativi. Eguagliato il primato di reti in un anno solare (108, come nel 1961 e nel 2007), esaltante nei secondi tempi con 23 centri (nessuno ha fatto meglio in stagione nella top 5 d’Europa). Era dall’annata 1960/61 che l’Inter non segnava almeno 34 centri nelle prime 14 giornate di Serie A. Il modo migliore per salutare il 2020 e spingersi ancora più in alto in classifica.

VERONA-INTER 1-2 52′ Lautaro Martinez (I), 63′ Ilic (V), 69′ Skriniar (I).