Kessié e Rebic all’Inter: il Milan c’è per lo scudetto

La Milano calcistica continua a dividersi anche nelle emozioni. Domenica pomeriggio la parte nerazzurra ha cullato il sogno della fuga in solitaria. Quella rossonera, invece, ha sperato che il Milan non mollasse. Così è stato. Il Diavolo, spodestato dal primato, non molla. L’Inter non va in fuga.

La squadra di Pioli reagisce da grande. Kessié e Rebic tengono i rossoneri in corsa scudetto. Illusorio gol del momentaneo pari giallorosso firmato da Veretout. Il Milan batte 2-1 all’Olimpico la Roma e rimane in piena corsa scudetto, a -4 dagli uomini di Conte. Si è visto un Milan con personalità e coraggio. Il Diavolo ha dominato per un tempo e poi ha conseguito i 3 punti sfruttando il pressing alto. La Roma conferma tutte le sue difficoltà, sia tecniche che psicologiche, quando si ritrova di fronte una delle big. Un passo falso pesante che la vede scivolare fuori dalla zona Champions, scavalcata anche dall’Atalanta.