Cruciverba per bambini: l’enigmistica vira verso il mercato dei più piccoli?

L’enigmistica per bambini sta avendo un nuovo lustro, un nuovo modo oggi di essere raccontata e interpretata e crediamo sia un trend del momento che non va affatto sottovalutato. 

E’ arrivata l’estate, i momenti di relax (e forse a volte anche quelli morti) non sono poi così pochi: dalle lunghe attese magari quando stiamo per partire in aeroporto, dai lunghi viaggi in treno e in macchina… ecco che oltre all’ormai tipico intrattenimento per i più piccoli che coinvolge app, videogiochi e quant’altro, ecco che emerge il caro e vecchio immortale cruciverba.

h2 Cruciverba per bambini e non solo

Sono sempre di più online i cruciverba per bambini che offrono la possibilità ai nostri figli di imparare divertendosi e soprattutto, di “staccare anche un attimo” dall’immensa offerta digitale legata all’intrattenimento che ci circonda da ormai più di un decennio.

E non solo cruciverba, l’offerta connessa all’enigmistica per bambini è diventata improvvisamente abbondante e di sicuro interesse: parole intrecciate, cruciverba e indovinelli per bambini in Italia la fanno da padrone, ma occhio a non sottovalutare anche i cari vecchi libri da colorare, i matching words e il formidabile sudoku.

Insomma se sotto l’ombrellone quest’anno c’è un’alternativa allo strapotere delle app e dei videogiochi forse quest’anno si chiama davvero cruciverba per bambini. 

Il successo dei cruciverba per bambini in rapporto agli altri giochi per bambini appena citati è connesso ad una cultura, quella italiana, fortemente legata al mondo dei cruciverba, immaginate appunto tutto lo splendido lavoro fatto in passato – e che continua a fare oggi – la Settimana Enigmistica.

Enigmi questi ultimi che del resto non proprio abbordabili per i più piccoli, e pertanto, tanti autori indipendenti e case editrici di piccole medie dimensioni ne hanno approfittato andando a colmare un vuoto editoriale che si prospetta estremamente rilevante. 
Come gli esperti di CruciverbaperBambini.it ci raccontano “il cruciverba per bambini mette d’accordo tutti; i bambini si divertono e i genitori vedono in questo strumento un qualcosa che va oltre il divertimento, proprio perché i cruciverba tendono anche a stimolare la fantasia, e dunque diventano dei supporti utili all’apprendimento di cose nuove e perché no anche di lingue straniere. In secondo luogo questo mondo è in via di sviluppo proprio perché se ti piace un cruciverba sostanzialmente non vorresti che finisse mai, pertanto chi li produce ha sempre la possibilità di rivendere lo stesso prodotto a più persone diverse ma anche di coltivare in maniera frenetica uno zoccolo duro di clienti super affezionati, come del resto vediamo ancora oggi con la Settimana Enigmistica”.