Emozioni e Stati d’animo: quali e quanti sono?

Emozioni e stati d’animo sono due termini generalmente utilizzati come sinonimi. Tuttavia, dal punto di vista psicologico, si rivolgono ad aspetti differenti delle sfumature affettive con le quali ci approcciamo al mondo. Scopriamo di più su emozioni e stati d’animo e quali sono le differenze.

Che cosa sono le emozioni?

Le emozioni sono gli effetti che percepiamo da una situazione che si verifica all’improvviso e rappresentano una sorta di allarme da parte del nostro organismo. Lo stimolo può interno o esterno, piacevole o spiacevole, e può essere definito come reazione affettiva intensa.

E’ dunque corretto affermare che le emozioni vengono originate nella parte più primitiva del nostro cervello, sono innate e ci permettono di metterci in allerta e fare attenzione a ciò che sta accadendo o che magari potrà accadere.

Quali sono le emozioni? Gli esempi di emozioni primarie sono paura, tristezza, gioia, sorpresa, disgusto, rabbia. Ciascuna emozione si ripercuote, anche se per breve tempo, sulla nostra condizione fisica, generando battito cardiaco accelerato, o respiro corto, o sensazione di caldo o freddo improvviso, formicolio o altro.

Altre manifestazioni riguardano la mimica facciale, come rimanere a bocca aperta o aggrottare le sopracciglia, o movimenti del corpo come abbassare la testa, chiudere le spalle, ecc.

Che cosa sono i sentimenti?

 I sentimenti non altro che il risultato delle emozioni e generano le loro  stesse risposte fisiologiche e psicologiche, ma hanno incorporata una valutazione consapevole. Questo significa che si è consapevoli delle emozioni e dell’esperienza affettiva che si sta vivendo.

Le differenze fra emozioni e sentimenti sono davvero molto sottili e anche gli esperti su alcuni concetti sono contrapposti. Quello che è certo è che segue l’emozione, e varia da situazione a situazione e da persona a persona, perché i sentimenti vengono modellati dall’esperienza individuale e dal temperamento.

Per questo quando si parla di tabella dei sentimenti ed elenco dei sentimenti ci si riferisce alle emozioni o viceversa, proprio perché fra essi il filo è molto sottile.

Emozioni positive elenco

Le emozioni individuate sono 101, ma quelle positive indicate come fondamentali sono 10. Ognuna di esse è associata ad un’azione che si può usare per aumentare l’impatto e la consapevolezza del soggetto. Sono le seguenti:

  • Amore
  • Gioia
  • Gratitudine
  • Serenità
  • Interesse
  • Orgoglio
  • Divertimento
  • Speranza
  • Ispirazione
  • Stupore

Che cosa sono gli stati d’animo?

Gli stati d’animo in psicologia possono definirsi come dei tratti emotivi frutto sia del nostro temperamento che delle nostre caratteristiche di personalità, che tendono a stabilizzarsi nel tempo. Alcuni esempi di stati d’animo sono la solitudine, la malinconia, l’ansia, l’eccitazione, la frustrazione, l’angoscia.

Che differenza c’è tra emozioni e stati d’animo?

Alla luce di quanto detto in precedenza, è evidente che la differenza sostanziale fra le emozioni e gli stati d’animo è la durata. Infatti, mentre le emozioni hanno una durata breve, gli stati d’animo hanno una durata che si protrae nel lungo termine, fino a diventare una caratteristica del nostro abituale modo di accostarci al mondo e alla società.