Champions League sorteggi: all’Inter potrebbe toccare una tra Ajax, Bayern e Lilla

Conto alla rovescia iniziato in casa Inter. Il sorteggio è in programma a Nyon (Svizzera), lunedì 13 dicembre alle 12. Le partite si giocheranno il 15, 16, 22 e 23 febbraio e quelle di ritorno l’8, 9, 15 e 16 marzo. Le otto vincitrici dei gironi (teste di serie) sono: Manchester City, Liverpool, Manchester United, Ajax, Real Madrid, Bayern Monaco, Juventus e Lilla. Le seconde invece sono Psg, Atletico Madrid, Sporting Lisbona, Inter, Chelsea, Benfica, Salisburgo, e Villarreal.

Negli ottavi per regolamento non si possono incontrare squadre della stessa nazione

In pratica non è possibile una sfida tra Inter e Juventus o tra Manchester City (o Manchester United o Liverpool) contro il Chelsea, campione in carica. Non è previsto inoltre nessun incrocio tra squadre che provengono dal medesimo girone. Cambia anche la regola dei gol in trasferta. Cancellata. In caso di vittoria 1-0 in casa e sconfitta 2-1 in trasferta, si va ai supplementari ed eventualmente poi ai rigori. Le regole restringono le rivali del Chelsea a sole quattro squadre: Ajax, Real Madrid, Bayern Monaco e Lilla. Tre su quattro rappresenterebbero un ostacolo complicato per i Blues di Thomas Tuchel.

Chi potranno pescare le italiane?

L’Inter di Inzaghi rischia di incrociare un’inglese tra Manchester City, Manchester United e Liverpool, ma anche Ajax, Bayern Monaco e Lilla, con una di queste ultime tre che però andrà tolta perché se la vedrà con il Chelsea. La Juventus ha un solo pericoloso avversario da evitare: il Psg di Messi, Mbappé e Neymar. Discorso che vale anche per le altre cinque prime (escluse Manchester City e Lilla, che non possono incrociare i parigini). Per i bianconeri in lizza anche il Villarreal, altrimenti restano l’ostico Atletico di Diego Pablo Simeone, Sporting Lisbona, Benfica e Salisburgo.