Apple Store ufficiale a Milano dal 18 luglio

L’apertura di un Apple Store ufficiale a Milano è l’evento più atteso per gli amanti della tecnologia. L’inaugurazione è in programma per mercoledì 18 luglio 2018. I milanesi potranno entrare nello store firmato dell’archistar Norman Foster.

Apple Store: come’è fatto

Sorgerà totalmente sottoterra. Sarà come quello sulla Quinta Strada a New York. L’ingresso sarà costituito da una scalinata anfiteatro usata per eventi pubblici. Sarà larga quasi come l’intera piazza che scenderà verso una cascata d’acqua, a sua volta sormontata da una grande fontana al livello della strada.

L’apertura invece è prevista il 21 luglio. Il negozio accoglierà i clienti all’interno dei locali dell’ex Cinema Apollo, accessibili grazie alla grande scalinata scavata in Piazza del Liberty. L’apertura dello scenografico store al centro di Milano era attesa per la fine del 2017. In seguito è stata spostata a febbraio 2018 e infine rimandata a luglio.

Lo store di Milano

E’ stato al centro di pesanti critiche. Infatti non è del tutto in linea con l’architettura della piazza. Di giorno ad accogliere i clienti ci sarà una fontana. Di notte invece ci sarà uno schermo cinematografico, il tutto racchiuso in due parallelepipedi in vetro come vuole lo stile che ha adottato la Mela in altri negozi in tutto il mondo. La struttura delimita la grande scalinata. Essa porta fin dentro la pancia del negozio, in cui verranno esposti i prodotti.

L’Apple Store meneghino è uno dei più attesi in Italia non solo dagli appassionati di tecnologia. Attualemnet i due Apple Store di Milano sono confinati in centri commerciali situati in zone non troppo centrali. L’approdo di Apple in centro consente di ottenerne i servizi in maniera più semplice e rapida. In più, lo store va inquadrato nell’ottica del “processo di internazionalizzazione della città”. A sottolinearlo il sindaco Giuseppe Sala, ricordando la recente apertura delle nuove sedi di Google, Samsung, Microsoft e Amazon.