Albanese morto in via Sidoli: ucciso dal freddo a 47 anni

E’ stato trovato da un passante un albanese morto in via Sidoli. Il freddo ha ucciso lo straniero. Le temperature rigide di queste ore hanno già fatto la prima vittima in città.

Domenica mattina un passante ha trovato in via Sidoli il corpo senza vita di un clochard. E di origine albanese la vittima. Aveva 47 anni. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile e della Compagnia Monforte hanno eseguito i rilievi di legge.

Sul corpo nessun segno di violenza rilevato dai militari. Il senzatetto aveva in tasca pochi spiccioli. Freddo killer quindi in azione a Milano. Infatti sarebbero state le rigide temperature della notte a ucciderlo. Nei giorni scorsi, l’albanese si era recato nella vicina parrocchia per scaldarsi, come da testimonianze raccolte dai Carabinieri.