Tiromancino live al Teatro degli Arcimboldi

Tiromancino domenica live al Teatro degli Arcimboldi per presentare il nuovo album “Fino a qui”. Federico Zampaglione e la sua band, accompagnati sul palco dall’Ensemble Symphony Orchestra, stanno presentando al pubblico il nuovo lavoro, pubblicato il 28 settembre 2018. Per questo disco sono stati riarrangiate alcune delle canzoni più famose dei Tiromancino. Dodici pezzi che hanno fatto la storia della band romana, reinterpretati in duetto con altri grandi nomi della musica italiana, e quattro inediti.

Al nuovo album hanno presto parte, prestando la propria voce: Jovanotti, Alessandra Amoroso, Tiziano Ferro, Biagio Antonacci, Giuliano Sangiorgi, Elisa, Mannarino, Alborosie, Fabri Fibra, Thegiornalisti, Calcutta e Luca Carboni. Di seguito potete trovare tutte le info sulla tappa milanese del “Fino a qui tour”. Il “Fino a qui live tour 2019” dei Tiromancino è iniziato con la data zero del 19 gennaio al Pala Riviera di San Benedetto del Tronto, per poi continuare nei teatri di tutta Italia. La band di Federico Zampaglione sarà in concerto al Teatro degli Arcimboldi di Milano (Viale dell’Innovazione 20) per la penultima tappa invernale della tournée. L’inizio dello show è previsto per le ore 21:00.

Tiromancino domenica live: la scaletta del concerto

Per il tour di presentazione di “Fino a qui” i Tiromancino si esibiranno sul palco per la prima volta accompagnati dall’Ensemble Symphony Orchestra. Quello che ci aspetta è uno spettacolo emozionante ed imperdibile di musica ed immagini, dove ci sarà sicuramente spazio per tutti i grandi successi che hanno fatto la storia della band romana tra cui “La descrizione di un attimo”, “Per me è importante”, “Due destini” e tanti altri.

Non potranno mancare i nuovi singoli contenuti in “Fino a qui”: “Noi casomai” e “Sale amore e vento”. Federico Zampaglione, voce dei Tiromancino, ha espresso tutto il suo entusiasmo per le date di questo tour 2019: «È il concerto della vita. Vi aspettiamo in tanti per condividere questo momento bellissimo con ognuno di voi». Sul palco con lui Antonio Marcucci (chitarre e cori), Francesco “Ciccio” Stoia (basso), Marco Pisanelli (batteria e percussioni) e Fabio Verdini (pianoforte, tastiere e campionatori).