Alessandro Mendini è morto: addio al padre della poltrona Proust

È tornato alla casa del Padre Alessandro Mendini. Aveva 87 anni. E’ stato uno dei più importanti architetti e designer dei nostri tempi.

Il milanese Alessandro Mendini è stato un inventore. La creatura più celebre la poltrona Proust. La definiva “una falsa poltrona del Settecento decorata con un falso quadro di Signac”. Ma anche i piccoli utensili per la casa disegnati per Alessi.

E’ stato co-fondatore e teorico del movimento Alchimia, negli anni Settanta. Ha introdotto nel design la sua ironia sottile, colorata. Amava Kandinsky e Balla e i fumetti. Il professionista ha ricevuto molti premi nel corso della sua carriera, tra cui due volte il Compasso d’oro nel 1979 e nel 1981. Ha diretto anche diverse riviste di grande importanza di architettura tra le quali Domus e Casabella.