Antonio Conte all’Inter: via Icardi e Perisic

Antonio Conte all’Inter poterà una vera e propria rivoluzione. Beppe Marotta vuole seguire il suo piano che prevede un cambio alla guida della panchina. Punti fermi anche l’addio di Icardi e Perisic. Con l’arrivo dell’ex tecnico juventino è prevista una lista della spesa importante. Arriveranno almeno cinque giocatori pesanti.

Antonio Conte all’Inter: in difesa ci sarà una mezza rivoluzione

Skriniar rimane. Per lui è stata rifiutata un’offerta da 80 milioni da parte del Manchester City. Arriverà Godin, che a breve potrebbe essere ufficializzato. Assalto a Darmian. E’ un calciatore che già la scorsa estate era stato accostato ai nerazzurri. La prossima estate potrebbe essere la volta buona. E’ un calciatore che a Conte piace e lui, stando alle ultime indiscrezioni che lo riguardano, all’Inter verrebbe di corsa. Occhi anche su Haterboer dell’Atalanta.

A centrocampo intoccabile Brozovic. Anche Nainggolan rimarrà. Nel mirino uno fra Rakitic e Modric e Barella. Già quasi fatta. Per l’attacco in ballo Dzeko e Lukaku. Su loro due ci sono diverse opinioni. Lukaku è avanti. Costa 90 milioni. Non è abbordabile come la punta romanista ma è il calciatore che di più piace a Conte il quale, in due anni, vuole lottare per la vittoria della Champions League.

Dybala è sul taccuino dell’Inter

Il bianconero, infatti, rientra tra i nomi dei giocatori che più piacciono a Marotta. I nerazzurri potrebbero giocarsi uno scambio con Mauro Icardi. Nelle prossime settimane, sono attese novità in questo senso visto che Dybala sarebbe sempre più in rotta con i campioni d’Italia.

Il nome più in auge è quello di Chiesa. Il calciatore della Viola verrebbe corsa. Ci sarà da lottare con la Fiorentina. Che difficilmente accetterà una cifra inferiore ai 90 milioni. Possibile colpo a sorpresa dalla Roma (Zaniolo?)….