Don Pierluigi Lia morto impiccato: choc a San Cristoforo

Una morte orrenda. Don Pierluigi Lia è morto impiccato. Il parroco della chiesa di San Cristoforo sul Naviglio grande è salito sul tetto per pulire la grondaia ma è rimasto impigliato nella sua stessa imbracatura ed è rimasto impiccato. L’intera comunità piange la scomparsa del suo parroco.

Don Pierluigi Lia, 59 anni, era scrittore, teologo e docente di teologia all’Università Cattolica. Il religioso è stato tra i promotori del restauro del complesso trecentesco di San Cristoforo. Il sacerdote è morto poco dopo l’incidente.

Il pm di turno di Milano Luigi Luzi ha disposto l’autopsia. Così si potranno accertare le cause esatte della morte di don Pierluigi, parroco della chiesa di San Cristoforo sul Naviglio grande a Milano, che, stando a quanto ricostruito finora dai Carabinieri, salito su un’impalcatura per pulire una grondaia, sarebbe rimasto, però, impigliato nella sua stessa imbragatura ed è morto impiccato.