Campus degli AllBlacks a Milano per 100 ragazzi

Campus degli AllBlacks a Milano è una novità assoluta per l’Italia. Un campus formativo ideato e dedicato ai giovani rugbisti. L’iniziativa di New Zealand Rugby porterà l’All Blacks Clinic a Milano nel cuore dell’estate.

L’All Blacks Clinic è un evento di straordinario valore tecnico ed educativo, aperto a 100 ragazzi e ragazze di età compresa tra i 14 e i 18 anni. Campus degli AllBlacks a Milano prevede cinque giorni di attività. In programma dal 25 al 30 agosto 2019 con forma residenziale “all inclusive” in un hotel a 4 Stelle.

Si tratta quindi di una full immersion nella cultura rugbistica che ha fatto dei neozelandesi un riferimento e una icona non soltanto sportiva. La Federazione neozelandese ha scelto l’associazione sportiva Rugby Milano per organizzare e ospitare il Clinic. Questo sarà realizzato nel centro sportivo Curioni, sulle rive dell’Idroscalo.

Campus degli AllBlacks a Milano: evento eccezionale

In città dalla Nuova Zelanda lo staff sarà formato da quattro Elite NZR Coachers. Comprende due giocatori AllBlacks: Anthony Tuitavake (centro, 6 presenze con gli AllBlacks, dal 2016 in Top12 con il Racing92) e Norm Maxwell (seconda linea dei Crusaders, 36 presenze con gli AllBlacks).

L’AllBlacks Clinic prevede 12 sessioni di allenamento sul campo e 10 sessioni in aula secondo un protocollo studiato appositamente per offrire ai giovani e alle giovani partecipanti un’esperienza unica. Importante sia sul fronte dell’apprendimento tecnico sia sui significati etici e culturali della disciplina. Rugby Milano metterà a disposizione uno staff tecnico qualificato. Apparterranno alla Federazione italiana. Saranno bilingui. E un secondo che garantirà assistenza 24 ore su 24 ai ragazzi iscritti.