Banco BPM e Comune per i giardini del nido Crivelli

Banco BPM e Comune per i giardini del nido Crivelli. Dalla sistemazione del prato alla posa di nuove pavimentazioni, dalla realizzazione di quadrotti antitrauma alla nuova recinzione in legno, fino alla posa di giochi come il trenino, il tunnel e le macchinine. Infatti grazie alla collaborazione di Banco BPM, che porta avanti le attività del ‘Progetto scuole’, dedicato a interventi di carattere anche strutturale per le scuole nei territori di radicamento della Banca, sono stati inaugurati il giardinetto e l’area giochi esterna dell’asilo nido comunale di via Crivelli 21, che permetteranno ai piccoli di giocare e divertirsi nel verde, all’aria aperta.

Alla cerimonia erano presenti alcuni bambini, le loro mamme, le educatrici e la responsabile del nido, Elena Turconi. C’erano inoltre i rappresentanti dell’Amministrazione comunale, il Presidente di Banca Aletti – Gruppo Banco BPM Umberto Ambrosoli e il Responsabile territoriale Milano e Lombardia Nord di Banco BPM Marco Aldeghi.

“Con questa iniziativa – dichiara Umberto Ambrosoli, Presidente di Banca Aletti – Gruppo Banco BPM – la Banca mette in pratica la propria vocazione territoriale applicando il principio di restituzione alla comunità, scegliendo di sostenere, quindi, progetti destinati ai bambini e alle famiglie. Siamo orgogliosi, infatti, di aver contribuito con un piccolo gesto ad agevolare la fruizione di uno spazio verde che per i bambini che vivono in città è un importante beneficio”. Con il ‘Progetto scuole’, attivato in diversi comuni del Paese, Banco BPM si impegna a realizzare progetti e iniziative a sostegno delle scuole pubbliche nel miglioramento o nel rinnovo dei loro edifici o delle dotazioni materiali e didattiche.