Icardi al Napoli: c’è l’accordo tra le società, Wanda domani a Capri

Icardi al Napoli ad passo dalla soluzione? Perché il calciatore si sta intestardendo e sta cercando la “rissa” con l’Inter? E’ davvero disposto a rimanere fermo per un anno e bruciare la sua carriera per assecondare Wanda Nara? A Milano non c’è più posto per Icardi. A Napoli, invece, lo attendono a braccia aperte.

Il Napoli ha mosso i passi più concreti. Ha offerto 65 milioni all’Inter. C’è l’accordo tra i club. I tifosi hanno già messo la bottiglia buona in fresco per festeggiare la liberazione da Maurito. Wanda Nara da domani sarà in un lussuoso albergo di Capri. Del resto ad Icardi non rimane che cedere. Anche perché la promessa della Juve al momento non può essere mantenuta. La Vecchia Signora già fa fatica a sbarazzarsi dei suoi esuberi.

Aurelio De Laurentiis è pronto anche ad accontentare Maurito con un’offerta ottima e abbondante. Ma il sudamericano è irremovibile. Quando il Monaco l’ha cercato s’è barricato in un no irrevocabile. Alla fine è stato anche felice che la Roma abbia convinto Dzeko a rinnovare fino al 2022. Sarebbe stato un altro rifiuto. Il Napoli sta facendo aspettare Llorente, in nome di Icardi, non l’ultimo della compagnia e cercato in Premier. De Laurentiis e Giuntoli attenderanno ancora un poco. Poi Icardi rimarrà fermo e brucerà la sua carriera.