GP d’Italia: si correrà a Monza fino al 2024

GP d’Italia rimane a Monza. “Domenica scade il contratto che abbiamo firmato tre anni fa. Ma noi dell’ACI siamo abituati a mantenere gli impegni, abbiamo lottato e non è stato facile. Però alla fine abbiamo trovato un accordo con la Formula 1 e adesso possiamo dire con serenità che il Gran Premio a Monza ci sarà fino al 2024”.

Con queste dichiarazioni il presidente dell’ACI Angelo Sticchi Damiani ha annunciato l’estensione contrattuale della Formula 1 per il Gran Premio d’Italia all’Autodromo Nazionale di Monza. Un rinnovo che era nell’aria.

In occasione della festa dei 90 anni della Scuderia Ferrari, in Piazza Duomo a Milano, Sticchi Damiani e il proprietario della F1 Chase Carey hanno ufficializzato l’accordo. Il contratto è stato firmato davanti al grande pubblico milanese. “Non potrei essere più contento di questo annuncio – ha detto Carey – perché ci sono tante altre gare nel calendario della Formula 1, ma c’è solo una Monza e un solo pubblico italiano”.