Attività a Milano: i punti cardine per avere successo

Chi apre un’attività a Milano si ritrova ad operare in una Città i cui indicatori economici sono tutti positivi. I margini di crescita infatti sono notevoli. Milano e la Lombardia si confermano motore economico italiano. Il capoluogo lombardo è una sorta di isola felice.

Ma per avere successo è importante adottare delle strategie vincenti, seguire dei modelli efficaci. Per diventare un Impiantista Imprenditore è ad esempio molto utile seguire le guide curate dall’esperto Socrate Zizza che ha suddiviso in 6 + 1 Macro Aree l’Attività dell’Impiantista. “La tua azienda anche se sei da solo e fai tutto tu è strutturata come una società di grandissime dimensioni. Sembra strano e contro intuitivo ma è cosi” sottolinea l’esperto.

Attività a Milano: cosa è importante per rendere un business redditizio

Per Zizza una chiave del successo imprenditoriale, anche quindi per elettricisti ed artigiani, è l’identità. “E’ la più importante perché va ad identificare chi sei e cosa fai come persona o azienda e soprattutto come ti vedono e percepiscono i tuoi clienti attuali e potenziali”.

L’esperto fa notare come pochi Impiantisti si sono fatti questa domanda e soprattutto si sono dati delle risposte ed hanno analizzato questo aspetto molto importante. “Comprendere cosa trasmetti con la tua immagine, comportamento, pubblicità è fondamentale per attirare nuovi clienti” invita a riflettere Socrate Zizza.

Altro aspetto fondamentale è la ricerca di nuovi potenziali clienti. Come farsi conoscere, come attrarre clienti nuovi? “Devi sempre avere un metodo di acquisizione clienti attivo, perché cosi facendo non rimarrai mai senza lavoro. Potrai selezionare i clienti che vuoi ed essere libero di decidere”.

Di primaria importanza è anche la vendita del servizio o prodotto. Bisogna interrogarsi su un metodo di vendita specifico per ciò che si vuole proporre. La vendita può essere calibrata anche in relazione al cliente che si vuole acquisire. “I clienti li decidi tu in base alla tua strategia” sottolinea Zizza.

“Avere delle competenze di vendita ti permette di lavorare meglio e guadagnare di più. Tutti gli Imprenditori hanno strutturato un metodo di vendita dei propri prodotti o servizi. Quando hai venduto e firmato il contratto entra in campo l’area dei processi e delle procedure”. “Quest’area della tua azienda si occupa di pianificare, organizzare, semplificare, programmare, delegare, analizzare, lo svolgimento della tua attività”. Il consulente invita ad analizzare i singoli processi per realizzare il prodotto o servizio venduto. “E’ una cosa che nella tua mente già fai ma senza rendertene conto. Ora devi cominciare ad analizzare questi aspetti e chiederti come migliorarli e renderli più produttivi in base al tuo obbiettivo”. Chi vuole lavorare meno e meglio deve analizzare le soluzioni migliori da mettere in atto. Con la giusta strategia si può risparmiare sui costi di gestione. Si possono incrementare il numero dei dipendenti, rendere più agevole il rapporto con la burocrazia.

Le basi di un’attività a Milano: quali sono

Un altro aspetto cruciale da coltivare è il post vendita. “Una volta che hai completato il tuo lavoro il cliente non va abbandonato a se stesso – scrive Zizza nelle sue guide – ma va continuato a seguire perché potrebbe aver ancora bisogno dei tuoi servizi e soprattutto potrebbe aiutarti a trovare altri clienti”. Altro punto cardine per l’impresa è la gestione dell’economia aziendale. “La gestione economica ed amministrativa è un organo vitale dell’azienda. Sono tantissime le aziende che sono fallite con un portafoglio ordini immenso”.

Ci sono errori da non commettere. “Delegare il portafoglio alla segretaria o al commercialista potrebbe essere un grave errore senza un adeguato controllo. Dopo un anno di duro lavoro arriva il momento di fare i conti e di pagare le tasse. Ci si pensa sempre dopo ma quando arriva il conto, troppe volte rimani deluso”. Questo perchè l’imprenditore ha lavorato un anno intero e si ritrova che “lo Stato o chi per esso si intasca la maggior parte delle fatiche”.

La fiscalità è in effetti un’area che gli imprenditori analizzano in precedenza. E’ importante cercare le possibili soluzioni nell’ambito della legalità per pagare il giusto per chi ha lavorato un anno. “Tutti questi aspetti della tua azienda vanno tenuti sotto controllo ed analizzati perché la tua azienda rimanga sempre in ottima salute” conclude Zizza.