Incidente a Pieve Fissiraga: morti una ragazza di 26 anni e un settantenne

Tragico incidente a Pieve Fissiraga (Lodi). Un’auto è rimasta incastrata sotto un camion. Nel’incidente si registrano due morti. E’ successo lungo l’autostrada A1 Milano-Napoli in direzione nord, all’altezza del territorio lodigiano di Pieve Fissiraga. L’incidente ha coinvolto un camion adibito al trasporto alimentari e un’auto station wagon.

Il camionista, tamponato mentre pare fosse fermo in piazzola, sarebbe in buone condizioni. Invece le due persone a bordo dell’auto sono decedute. Le vittime sono un uomo di 76 anni, conducente dell’auto, e una ragazza di 24 che viaggiava sul sedile passeggero. La dinamica resta al vaglio della Polizia stradale che è intervenuta per i rilievi di rito e cercherà di chiarire l’accaduto. Sul posto i pompieri del comando provinciale di Lodi con autopompa e autogrù, oltre al carro fiamma e i volontari del distaccamento di Casale con l’autopompa. I pompieri hanno aiutato i sanitari ad estrarre i coinvolti, stretti nella morsa delle lamiere, ma purtroppo è stato tutto inutile.

Sul posto il personale dell’automedica di Casale, con l’ambulanza della Croce casalese. Per consentire i soccorsi inizialmente l’autostrada è stata bloccata, poi la circolazione ha ripreso con difficoltà solo nella prima corsia e in quella d’emergenza.