Hoverboard: come scegliere il modello perfetto

L’hoverboard è diventato sempre più popolare ed effettivamente questo mezzo di trasporto ci offre numerosi vantaggi, che lo rendono una validissima alternativa all’auto ma non solo. Con questo monopattino elettrico di ultima generazione abbiamo anche la possibilità di divertirci, evitando di inquinare e quindi nel pieno rispetto dell’ambiente. Al giorno d’oggi in commercio si trovano moltissimi modelli di hoverboard e quando ci si decide ad acquistarne uno non è mai facile trovare quello giusto. Ci sono infatti diversi fattori da considerare, perché se non si presta attenzione di rischia di prendere un hoverboard poco performante se non addirittura inutile per i propri scopi.

Onde evitare di commettere errori, oggi vi diamo alcuni consigli utili per scegliere l’hoverboard giusto per le vostre esigenze. Se volete risparmiare, vi suggeriamo di acquistarlo online su www.importforme.it che offre una buona scelta di modelli, tutti di ottima qualità.

Hoverboard: le caratteristiche che fanno la differenza

Quando ci troviamo a scegliere un hoverboard dobbiamo prestare attenzione ad alcune caratteristiche che fanno la differenza tra un modello ed un altro. Vediamo insieme a quali fattori conviene prestare attenzione al momento dell’acquisto.

# Materiale

Il materiale dell’hoverboard è fondamentale perché da questo dipende la robustezza del monopattino elettrico e la sua durata. Evitate dunque i modelli realizzati interamente in plastica, anche perché sono meno sicuri e potrebbero riservarvi delle brutte sorprese. Controllate che il telaio sia in acciaio: in questo modo non avrete problemi.

# Velocità

La velocità massima che è in grado di raggiungere l’hoverboard è un altro fattore importante, anche se naturalmente dipende tutto dall’utilizzo che intendete farne. Ricordate però che esistono delle leggi ben precise: i modelli che superano i 20 km/h non sono a norma quindi conviene evitarli. Un hoverboard di qualità solitamente arriva ai 15 km/h e questa è una velocità più che sufficiente.

# Motore

Per ottenere delle buone prestazioni, l’hoverboard deve essere dotato di un motore performante quindi anche questa è una caratteristica che potrebbe fare la differenza. I modelli migliori hanno un doppio motore da 350W che consente di raggiungere in totale 700W di potenza.

# Batteria

La batteria è fondamentale in qualsiasi modello di hoverboard, perché se non è dotata di una buona autonomia l’utilizzo che si può fare del monopattino è alquanto ridotto. Per essere certi di non sbagliare, conviene scegliere un modello che sia dotato di batteria al litio da 36V che permetta di percorrere almeno 10 km senza scaricarsi.

# Accensione

Per l’accensione, i migliori hoverboard sono dotati di un telecomando che consente di gestirli con molta più semplicità. Non conviene scegliere un modello manuale, perché risulta davvero scomodo e ormai è del tutto superato.

# Luci di sicurezza

Un’altra caratteristica che non dovrebbe mai essere sottovalutata nel momento della scelta di un hoverboard sono le luci di sicurezza, che devono essere presenti. In questo modo infatti è possibile segnalare la propria presenza anche di notte ed evitare spiacevoli imprevisti o incidenti.

# Certificazione CE

Ricordate sempre di controllare che l’hoverboard sia dotato di certificazione europea CE, che ne attesta la sicurezza e la conformità.