Le squadre milanesi in Serie D

Il Girone B della Serie D è pieno di squadre della provincia di Milano che militano in Serie D, e che lottano per la promozione in Lega Pro.

Nella stagione 2019-2020 che è attualmente sospesa a causa dell’emergenza sanitaria del CoronaVirus sono ben due le squadre milanesi che si contendono la vittoria del torneo per la promozione in Lega Pro.

Le due squadre in questione sono la Pro Sesto San Giovanni, e il Legnano che insegue a qualche punto di distanza.

Le altre squadre del girone sono Arconatese, Inveruno, Milano City, e Tritium.

Anche nella prossima stagione probabilmente militeranno sempre nel girone B della Serie D le squadre della provincia di Milano.

Una tra Pro Sesto e Legnano se dovesse riprendersi il campionato probabilmente giocherà nella prossima Lega Pro. Mentre, invece, Inveruno sembra spacciato e l’anno prossimo probabilmente secondo i pronostici sulla Serie D degli esperti giocherà in Eccellenza.

Anche il Milano City rischia la retrocessione, attualmente è in piena zona playout. Il progetto di questa società era estremamente ambizioso, addirittura si parlava che potesse essere la terza squadra della città. Ma per ora i risultati sono stati del tutto deludenti.

Il Milano City è stato presentato addirittura presso la sede della Regione, con tanto di presenza del presidente regionale Attilio Fontana, quando ha debuttato nel 2018.

All’epoca il girone in cui giocava il Milano City, terza squadra della città (le altre sono della provincia) era il girone A.

Milano City Footbal Club

Ma sembra almeno per ora, una realtà troppo scadente per poter lottare per diventare la terza squadra professionistica della città, anzi, a questo punto diviene un miracolo la presenza tra i dilettanti della Serie D.

La rosa è decisamente scadente, e non ci si può meravigliare dei risultati conseguiti che sono tutto tranne che positvi.

Tra l’altro c’è anche una polemica legata alla Milano City, la squadra si è ritrovata da subito in Serie D perché ha rilevato il titolo della Bustese calcio, che era da anni in serie difficoltà.

Un cammino diverso, invece l’hanno fatto le altre squadre della provincia di Milano presenti in questo girone. Il loro non è stato né un cammino di gloria per l’accesso al professionismo né un cammino turbolento con cui hanno rischiato concretamente la retrocessione. Ma una semplice stagione tranquilla, seppur anonima.

L’Arconatese è in piena lotta per i Play-off, che se vinti potrebbero darle qualche possibilità di promozione in caso di squadre fallite in Lega Pro. Ma non è detto che i Playoff si disputeranno, vista l’emergenza sanitaria è molto probabile che la stagione non termini.