Gran premio d’Italia di Formula 1 al Mugello al posto di Monza?

Anche i bolidi di Formula Uno sono pronti a partire. Uno degli appuntamenti più attesi è il Gran premio d’Italia che si dovrebbe svolgere a Monza. Il condizionale è d’obbligo perché in queste ore si ragiona su un trasferimento al Mugello. Il sindaco di Scarperia (sede del circuito) si è detto disponibile a portare il gran premio in Toscana qualora la situazione epidemiologica in Lombardia non consentisse l’organizzazione del fine settimana di gare sul tradizionale circuito di Monza.

“Se ci fosse la necessità di organizzare un gran premio a porte chiuse in sostituzione di Monza, il Mugello sarebbe il luogo ideale” ha affermato il primo cittadino di Scarperia Federico Ignesti. “Noi saremo pronti a investire e a parlarne con la regione Toscana, sarebbe una occasione unica per portare la Formula 1 in un nuovo circuito. Oggi non sappiamo quante possibilità ci siano, ma anche fosse una su cento ci proveremo. Ne abbiamo già parlato con l’Aci e siamo pronti”.