Il Milan segna e vince anche senza Zlatan Ibrahimovic

Buone notizie per il club e per i tifosi rossoneri. Il Milan segna e vince anche senza Zlatan Ibrahimovic. Al via del Mare di Lecce si è vista una squadra viva seppure contro un avversario modesto. Tutti comunque attendono a braccia aperte Ibra, un’arma vincente per provare a centrare l’accesso in Europa.

Mister Stefano Pioli ha apprezzato tanto l’ottima prestazione dei suoi ed è ottimista per i prossimi impegni. Fanno bene al cuore le reti di Castillejo, Bonaventura, Rebic e Leao e l’aggancio, seppure momentaneo al Napoli, in sesta posizione. Male per i salentini che sono in zona rossa.

Ora l’Europa non è più solo una speranza, ma un obiettivo sempre più concreto, anche se non tutti i prossimi avversari, ad iniziare dalla Roma, saranno così deboli come il Lecce. I segnali per fare bene ci sono tutti. Questa vittoria è la migliore dimostrazione del successo di una squadra, che non dipende da un singolo ma dal lavoro di Pioli, capace di motivare tutti i giocatori.