Rebic e Calhanoglu stendono la Roma: il Milan lancia la corsa qualificazione all’Europa League

I rossoneri vincono ancora, a San Siro conquistano tre punti importanti per la classifica e per il morale. Il Milan batte 2-0 la Roma grazie alle reti di Ante Rebic al 76′ e Hakan Calhanoglu su calcio di rigore all’89’. I rossoneri conquistano tre punti cruciali in chiave qualificazione in Europa League. Dopo un avvio complicato, con gli ospiti più combattivi a centrocampo, vicini al vantaggio con Edin Dzeko, il Diavolo prende le misure ed esce alla distanza, creando diverse occasioni. Rebic sblocca il risultato sfruttando un contropiede nato da un errore di Zappacosta, Calhanoglu trasforma dagli undici metri il rigore procurato da Theo Hernandez.