Pesante scivolone dell’Inter a Genova: Sanchez sbaglia un rigore

Epifania amarissima per l’Inter di Conte che scivola pesantemente a Genova. Grazie alle due reti siglate nel primo tempo dai due ex Candreva e Keita i doriani infatti riescono ad avere la meglio sull’Inter. Tra i nerazzurri a segno De Vrij, male invece Sanchez che sbaglia un rigore.

L’Inter al dodicesimo ha sprecato l’occasione di portarsi in vantaggio. Calcio di rigore per fallo di mano di Thorsby, dal dischetto si presenta Sanchez ma il numero il nerazzurro si fa ipnotizzare da Audero. Al 23′ i padroni di casa trovano il vantaggio. Altro calcio di rigore assegnato per fallo di mano. Per i blucerchiati va alla battuta Candreva che spiazza Handanovic. Al 38′ arriva anche il raddoppio della Sampdoria. Grande azione personale di Damsgaard che si invola sulla corsia di sinistra e crossa basso al centro, sul traversone si avventa Keita che batte di prima intenzione Handanovic.

Gli uomini di Conte riescono ad accorciare al 65′. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Brozovic è De Vrij a staccare e battere Audero. Dopo la rete l’Inter crede ancora di più nel pareggio, ma la Sampdoria riesce a fare buona guardia, anche grazie ad un Audero sopra le righe. I padroni di casa riescono a ribaltare i pronostici e a prendersi i tre punti in una partita di sofferenza.