Il bilancio di questa stagione di Serie A

Si è concluso da poco il campionato di Serie A edizione 2020-2021 e alla fine di una stagione da ricordare a vincere lo scudetto è stata l’Inter di Antonio Conte che torna così al successo a distanza di 11 anni da quando la squadra di José Mourinho, Moratti e Pirelli riuscì a vincere il celebre Triplete. Ad andare in Champions League sono Inter, Milan, Atalanta e Juventus, con Napoli, Roma e Lazio che invece hanno fallito il proprio obiettivo stagionale.

Il campionato parla lombardo

Le prime tre posizioni della classifica sono state occupate tutte e tre da squadre lombarde. L’Inter primo, il Milan secondo e l’Atalanta terza hanno vissuto una stagione da ricordare e ora sono a tutti gli effetti le migliori squadre della nostra Serie A. I nerazzurri, però, come raccontato anche da Sport Virgilio, l’anno prossimo ripartiranno senza Antonio Conte che ha rescisso il proprio contratto con il club di Appiano Gentile e il prossimo allenatore di Lukaku e compagni sarà Simone Inzaghi, che lascia la Lazio dopo un ciclo molto positivo. Atalanta e Milan ripartiranno invece da Gasperini e Pioli e la sensazione è che, anche dando un’occhiata alle quote di PlanetWin365, l’anno prossimo si presenteranno ai nastri di partenza del campionato con l’obiettivo dichiarato di vincere lo scudetto. Sia il Diavolo che la Dea per lunghi tratti di stagione hanno lasciato intendere di avere a propria disposizione tutti i mezzi per sognare in grande, ma semplicemente l’Inter è stata più brava, forte e continua. Staremo a vedere come evolverà la situazione anche dal punto di vista del calciomercato ma è chiaro che dall’anno prossimo anche la Juventus tornerà a dire la propria in ottica scudetto.

Lukaku

La Juventus salva la stagione, il Napoli delude

Grazie alla vittoria per 1-4 nell’ultima partita di campionato giocata al Dall’Ara contro il Bologna e il pareggio per 1-1 raccolto dal Napoli contro il Verona, la Juventus di Andrea Pirlo è riuscita a salvare una stagione che altrimenti sarebbe stata fallimentare. L’eliminazione agli ottavi di Champions League subita per mano del Porto ha rischiato di compromettere irrimediabilmente il progetto tecnico dei bianconeri che invece, grazie alla partecipazione alla prossima edizione della Coppa dalle Grandi Orecchie, possono tornare a investire sul mercato. Mentre resta da capire quale sarà il futuro di Cristiano Ronaldo, i tifosi bianconeri si godono il ritorno di Massimiliano Allegri che prenderà il posto occupato nell’ultima stagione proprio da Andrea Pirlo. Chi invece ha deluso è stato il Napoli di Gennaro Gattuso che ricordato da La Gazzetta dello Sport non è riuscito a concretizzare la rimonta messa a segno nel girone di ritorno e che alla fine dovrà accontentarsi di un quinto posto che lascia tanti rimpianti, che aumentano anche perché per buona parte di stagione i partenopei sono stati costretti a fare a meno di diversi giocatori fondamentali a causa di una serie impressionante di infortuni.

La stagione 2020-2021 si è appena conclusa ma l’attenzione dei tifosi è già rivolta alla prossima stagione che si preannuncia più interessante, incerta ed equilibrata che mai.