L’Arena Civica di Milano sarà un punto di riferimento per l’atletica leggera

Palazzo Marino ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la riqualificazione dell’Arena Civica di Milano. L’assessore allo sport, Roberta Guaineri, dichiara che “sarà un punto di riferimento per l’atletica leggera”.

L’Arena Civica Gianni Brera sarà ristrutturata. Lo ha stabilito il comune di Milano approvando il progetto di fattibilità economica e tecnica per la sua riqualifica. Il comune stanzia così 3,9 milioni che serviranno per ristrutturare spogliatoi, installare un impianto wi-fi, riqualificare la tribuna stampa. Un totale di 1.400 mq di spazi da ristrutturare che renderanno sempre di più l’impianto un punto di riferimento per l’atletica leggera.

“Dopo i recenti interventi di ristrutturazione realizzati in sinergia con la Federazione internazionale di Atletica leggera per un funzionale utilizzo agonistico, che hanno adeguato e migliorato le caratteristiche di tutta l’area dedicata alle attività sportive, grazie alla nuova pista di atletica, al nuovo asset delle piattaforme e al nuovo campo da calcio, ora è il turno di riqualificare anche le parti della struttura adibite ad ospitare gli atleti e gli operatori media. Un passo importante che consentirà all’impianto storico della nostra città di ritornare a essere un punto di riferimento per l’atletica leggera a livello internazionale“.