Spazio MUST: torna “Scatti per bene” l’Asta benefica di fotografie d’autore

Diciassettesima edizione, per “Scatti per Bene”, l’appuntamento solidale dedicato alla fotografia d’autore che chiama a raccolta filantropi, appassionati e collezionisti. Si terrà a Milano il 21 settembre, a partire dalle 18.30, presso lo spazio MUST – Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, in via Olona 6/bis. L’asta fotografica, promossa ed organizzata dall’ASSOCIAZIONE CAF in collaborazione con la casa d’aste Sotheby’s, anche quest’anno può contare sulla collaborazione di fotografi nazionali e internazionali che hanno donato i propri scatti per sostenere l’accoglienza e la cura di 45 minori tra i 3 e i 18 anni accolti nelle 5 Comunità Residenziali dell’Associazione.

Un’edizione particolare, per il momento difficile nel quale ci troviamo, che tuttavia si presenta ancora più ricca del solito: saranno infatti 95 i lotti che verranno battuti. In questo anno segnato dalla pandemia, poter contare sulla vicinanza di tanti artisti che con tanta generosità hanno accolto l’invito dell’Associazione a sostenere con le loro opere questa ormai storia iniziativa, è un chiaro segnale di quanta generosità e solidarietà l’Associazione CAF abbia saputo “stimolare e raccogliere” attorno a sé anno dopo anno.

“Scatti per Bene lo sento come un figlio mio,” – afferma Luisa Pavia AD Associazione CAF – “un figlio che oggi compie 17 anni, che è cresciuto di anno in anno e ha aiutato a sviluppare in modo importante la nostra Associazione.

Si è attorniato di Amici buoni e generosi che l’hanno aiutato a rispondere ai bisogni di bambini e ragazzi con storie molto difficili: poter vivere in un luogo accogliente dove essere curati, ascoltati, aiutati a diventare adulti consapevoli della propria storia, ma pronti a vivere la Vita nella sua pienezza.”

Continua Luisa Pavia – “Uscendo dalla metafora, penso realmente che Scatti per Bene sia un’iniziativa virtuosa, in grado quest’anno di raccoglie un’altra importante sfida: mandare un segno di coraggio e speranza in una Milano e in un mondo che stanno facendo i conti ogni giorno da oltre un anno con un nemico invisibile che ha portato paura, isolamento sociale, dolore, solitudine e ha fermato la Vita insieme.”

Il ricavato dell’evento sarà destinato al sostegno delle attività di accoglienza e cura dei minori vittime di abusi e maltrattamenti ospiti delle 5 Comunità Residenziali che l’ASSOCIAZIONE gestisce a Milano con professionalità ed impegno da oltre quarant’anni.

Le opere, battute all’asta da Filippo Lotti, Amministratore Delegato di Sotheby’s Italia, sono firmate da molti nomi noti del panorama fotografico italiano e straniero tra cui: Niccolò Aiazzi, Anne De Carbuccia, Maria Vittoria Backhaus, Gabriele Basilico, Settimio Benedusi, Augusto Cantamessa, Ilaria Facci, Dario Fo, Maurizio Gabbana, Maurizio Galimberti, Massimo Gatti, Marco Glaviano, Francesco Jodice, Mimmi Moretti, Marcello Personeni, Oliviero Toscani, Johnny Viganò, Massimo Vitali, Romana Zambon.

Un ringraziamento speciale va a:

TUTTI I FOTOGRAFI CHE HANNO DONATO LE LORO MERAVIGILOSE OPERE:

Aldo Agnelli, Niccolò Aiazzi, Lalla Airoldi, Silvia Astoli, Maria Vittoria Backhaus, Gabriele Basilico, Paolo Barozzi, Benedetta Bassetti, Shobha Battaglia, Marco Beck Peccoz, Alessandro Belgiojoso, Leonardo Bellodi, Sasha Benedetti, Settimio Benedusi, Paolo Bongianino, Claudio Braccini, Anna Bussolotto, Giuseppe Candiani, Augusto Cantamessa, Fabio Cappelletti, Lucia Cattaneo, Luca Cazzaniga, Andrea Chiaravalli, Manuel Cicchetti, Carmela Cipriani, Matteo Cirenei, Lodovico Colli Di Felizzano, Betty Colombo, Francesco Corbetta, Susanna Crisanti, Giovanni Crovetto, Anne de Carbuccia, Michele de Castiglione, Albertina D’Urso, Mario Ermoli, Ilaria Facci, Max Falsetta Spina, Emanuele Ferrari, Federico Ferrari, Dario Fo, Andrea Folli, Licia Fusai, Maurizio Gabbana, Mam Gagliani, Maurizio Galimberti, Antonio Gallavresi, Massimo Gatti, Giacomo Giannini, Francesca Giudice, Marco Glaviano, Angelo Golizia, Jacopo Matteo Golizia, Alessandro Griccioli, Giovanna Griffo, Carola Guaineri, Giacomo Infantino, Francesco Jodice, Giovanna La Falce, Francesco Langiulli, Giovanna Latis, Giorgio Lotti, Andrea Majoli, Manuela Massarotti, Nino Migliori, Gianna Moise, Matteo Montani, Maria Moratti, Mimmi Moretti, Roberto Mutti, Elena Nebiolo, Giancarla Pancera, Ivan Pedretti, Davide Tremolada Inversato, Graziano Perotti, Lorenzo e Simona Perrone, Marcello Personeni, Luigi Pomati, Alfredo Rapetti Mogol, Dino Re, Ugo Ricciardi, Edoardo Romagnoli, Stefano Romor, Aldo Salucci, Giancarlo Salvador, Enrico Scaglia, Emilio Senesi, Andrea Sentieri, Gabriele Tano, Oliviero Toscani, Alex Trusty, Johnny Viganò, Graziella Vigo, Massimo Vitali, Romana Zambon, Cinzia Zingale.

Archivio FRANCA RAME E DARIO FO, Archivio AUGUSTO CANTAMESSA, Expowall Gallery, Galleria FEDERICA GHIZZONI, Galleria GLAUCO CAVACIUTI, Galleria VALERIA BELLA, PhotoSHOWall che hanno donato all’Associazione CAF delle opere straordinarie.

Gloria Amorena, Emilio Bordoli, Giulia Maria Calzolari, Francesca Cortinois, Angelo Golizia, Gabriella Nocera per averci aiutato nel reperimento delle fotografie.

Banco BPM, Sorgenia e State Street che hanno sostenuto l’evento

Sotheby’s Italia, che non applicherà la percentuale relativa ai diritti d’asta

N’Ombra De Vin per il contributo al cocktail di benvenuto

Ippolita Ciampini per la realizzazione grafica del catalogo

Tutte le foto saranno pubblicate in anteprima nella gallery sul sito dell’Associazione CAF

https://sostieni.associazionecaf.org/categorie-eventi/scatti-per-bene/ , da cui sarà possibile anche scaricare il catalogo, e sul canale IG dedicato https://www.instagram.com/scattiperbene/

Nei giorni precedenti il 21 settembre sarà possibile depositare delle offerte scritte per le opere in asta contattando: emanuela.angelini@associazionecaf.org – 02 8378360 dalle ore 10 alle 18, lun-ven

La serata si svolgerà nel rispetto di tutte le direttive anti COVID-19 al fine di assicurare la massima sicurezza di tutti gli ospiti partecipanti.

L’ASSOCIAZIONE CAF è una Onlus che da quarant’anni accoglie e cura in maniera specifica e professionale bambini e ragazzi allontanati dal proprio nucleo familiare a causa di abusi e gravi maltrattamenti, con l’obiettivo di spezzare la catena che troppo spesso trasforma i minori vittime di violenza in adulti violenti o trascuranti.

Nel tempo, accanto al lavoro con i minori e in risposta ai bisogni del territorio, l’Associazione ha sviluppato anche servizi specifici di prevenzione dell’abuso e del maltrattamento infantile e interventi di supporto alle famiglie dei minori accolti e alle famiglie affidatarie. Dalla sua fondazione ad oggi, l’Associazione CAF ha accolto e curato oltre 1000 minori e offerto un importante sostegno a tante famiglie in crisi. www.caf-onlus.org