Guarda Trip, il video del singolo di Young Corrado

A qualche mese di distanza dalla pubblicazione dell’Ep Trip, esce il 20 luglio il videoclip ufficiale della title track di quest’ultimo, omonimo progetto di Young Corrado, nome d’arte di Massimo Battistin. L’ep è disponibile su tutte le piattaforme digitali per OSG Entertainment e distribuito da Believe

Con il video di Trip – scritta ben prima che l’Ep vedesse la luce, lo scorso 19 marzo- l’artista intende rappresentare l’attitudine che ha caratterizzato la propria carriera nel corso degli ultimi anni. Nelle sontuose sale del Palazzo Minucci-De Carlo, situato nel comune di Vittorio Veneto in provincia di Treviso, prendono vita le meravigliose scene girate da Omar Breda.

All’interno del palazzo, un elegantissimo Young Corrado vive le stanze e gli affetti personali che furono di Giacomo Camillo De Carlo, il primo 007 italiano, che abitò nella residenza cinquecentesca voluta dal diplomatico della Santa Sede Minuccio Minucci collezionando innumerevoli tesori e altrettanti misteri. 

Rimasto assolutamente intatto nella disposizione degli arredi, nel video si può ammirare la bellezza di un patrimonio eterogeneo e unico nel suo genere. Fra le rime pungenti del rapper, la cinepresa si muove mettendo in mostra argenterie e pietre preziose, opere d’arte e arazzi, disposti in modo originale e fantasioso da De Carlo stesso secondo il proprio particolarissimo gusto, con un risultato finale che nel contesto del video attribuisce autorevolezza ad uno degli artisti più promettenti della scena locale.

“TRIP è un progetto figlio del primo lockdown, che affronta le incertezze e la difficoltà del vivere in un contesto sociale distaccato e relegato all’effimera presenza sui social. Un percorso che mi ha portato a capire quanto, a volte, il mondo ti prenda a mazzate, e come ogni volta se ne deve uscire più forti.” – Young Corrado

Il concept rispecchia una fase determinante della profonda trasformazione che Young Corrado racconta nel proprio Ep. Le 6 tracce, scritte durante la pandemia, sono il concentrato in rima di un momento storico complicato, da un punto di vista molto personale e introspettivo. La musica diventa nuova fonte di energia e ambizione dopo la dura prova della pressione sociale e delle insicurezze. Con il brano Trip, che apre il progetto, l’artista interiorizza il proprio contrasto emotivo e si impone dei nuovi obiettivi per superarlo e migliorare il proprio futuro.

Un progetto completo e maturo da due diversi punti di vista: quello personale, che ha riportato l’artista a una nuova fiducia in se stesso e nell’importanza di fare del proprio meglio per superare le situazioni difficili, ma anche quello musicale, che ha permesso a Young Corrado di confrontarsi con le diverse sfaccettature della propria musica e di interpretarle al meglio per trasmettere un messaggio forte alla sua generazione.