Ragazza di 15 anni di Treviglio uccide la madre quarantenne in via Bernardino Buttinoni

Ferragosto di morte a Treviglio dove una ragazza di 15 anni ha ucciso la madre di 43 anni con una coltellata alla schiena. Il delitto è avvenuto nel corso di un litigio in casa. La donna M.G. è morta poco dopo essere stata colpita con un coltello da cucina. È successo in via Bernardino Buttinoni, 30, in centro storico.

La ragazza è stata ascoltata dai Carabinieri di Treviglio. Il caso è molto delicato. Gli investigatori stanno tentando di ricostruire i rapporti all’interno della famiglia. Il cadavere della donna è stato trasportato alla camera mortuaria dell’ospedale Papa Giovanni, dove sarà sottoposto all’autopsia. Scattata la segnalazione alla Procura minorile. A quanto si apprende madre e figlia vivevano da sole. L’Amministrazione comune di Treviglio è in lutto e in una nota chiede “silenzio e rispetto”.