Inter due volte in vantaggio ma fragile in difesa e raggiunta, nuovo infortunio per Sensi

Match emozionante a Genova. Sampdoria-Inter regala gol e spettacolo ma fa felici solo i doriani che trovano i primi gol in campionato e un punto prezioso.

L’Inter di Inzaghi si è rivelata troppo fragile. La squadra si è fatta rimontare due volte, ha perso punti e, attendendo Milan-Lazio e Roma-Sassuolo, finisce a -2 dalla capolista Napoli. Quattro gol, tutti di sinistro, di cui tre bellissimi: Dimarco, Lautaro, Augello. Yoshida sigla il momentaneo 1-1 grazie a una deviazione decisiva di Dzeko. Inter preoccupata anche per nervosismo e infortuni di Dimarco e (il solito, sfortunato) Sensi.