Agenzia badanti Milano: come trovare assistenza per anziani a domicilio seria e specializzata

Non è una novità: la popolazione italiana è sempre più anziana, con una recessione demografica in continua crescita. Secondo gli ultimi dati ISTAT, nel 2020 c’erano 5,1 anziani per ogni bambino, un dato destinato purtroppo a peggiorare.

Negli ultimi quarant’anni, la popolazione con più di 65 anni è infatti quasi raddoppiata e, per contro, il welfare non ha seguito il passo. Non sorprende quindi che anche la richiesta di trovare badanti che possano svolgere assistenza anziani a domicilio sia cresciuta a dismisura.

Sono infatti sempre di più le famiglie che decidono di affidarsi alle badanti per prendersi cura dei propri cari. Non sempre però è facile trovare assistenza domiciliare a Milano o nelle altre città italiane, senza il rischio d’incorrere in personale poco specializzato o peggio, poco serio.

Assistenza domiciliare anziani Milano: agenzia badanti oppure no?

Solitamente, a cercare una badante a ore o fissa a Milano sono i figli o i familiari stretti dell’anziano. Infatti, spesso, a causa di impegni lavorativi o familiari, distanza geografica o mancanza di tempo, molte persone non riescono ad assistere come vorrebbero i propri genitori ormai anziani o non più autosufficienti. In moltissimi casi, almeno inizialmente, i familiari dell’anziano decidono di cercare autonomamente una badante, affidandosi soprattutto a Google e agli altri motori di ricerca. Ma non è così semplice: perdersi nella giungla di “cerco badante Milano” è facilissimo. E, colloquio dopo colloquio, spesso capita di non riuscire a individuare il profilo giusto della badante che dovrà offrire assistenza domiciliare a Milano ai propri genitori. Nessun annuncio infatti è in grado di fornire la garanzia della serietà e della professionalità di una persona o di attestare le sue reali competenze. Così, dal momento che l’assistenza domiciliare anziani a Milano, così come nel resto d’Italia, non può essere affidata a uno sconosciuto, una soluzione valida è quella di rivolgersi a un’agenzia badanti Milano.

Affidarsi a un’agenzia badanti Milano: i vantaggi

Se si desiderano maggiori garanzie di affidabilità e fiducia, è preferibile selezionare la badante migliore per le proprie esigenze tramite agenzia. Esistono infatti agenzie di assistenza domiciliare anziani a Milano, come “Assistenza con Cura”, che fanno da ponte tra le necessità delle famiglie in cerca di qualcuno che possa aiutare a domicilio il proprio genitore e le badanti che offrono la propria esperienza e professionalità. “Assistenza con Cura” infatti selezionerà una badante referenziata, individuata in base alle caratteristiche della persona da assistere.

Un’agenzia di badanti a Milano svolgerà infatti un’indagine preventiva sulla persona e sul suo modo di lavorare, facendo risparmiare tempo prezioso alla famiglia dell’anziano, che potrà valutare solamente le candidature più idonee alle proprie necessità.

Non tutti i casi sono uguali, esistono anziani autosufficienti che hanno bisogno solo di un aiuto a svolgere le normali attività quotidiane, e altri invece che purtroppo non lo sono più e necessitano di maggiori cure, come nel caso di persone affette da demenza senile o Alzheimer. Nel primo caso potrebbe essere sufficiente una colf, mentre nel secondo sarà necessaria una badante specializzata e referenziata, affinché i malati e la famiglia possano ricevere la risposta migliore alle proprie necessità.

Oltre all’aspetto dell’affidabilità, un’agenzia di badanti garantirà anche una vasta gamma di soluzioni. Qualunque sia l’esigenza sarà quindi più facile individuare il servizio più giusto per il proprio caso.

Badante a Milano: fissa o a ore?

Un’agenzia di badanti a Milano può offrire soluzioni diverse per l’assistenza domiciliare di anziani, ritagliando su misura i servizi. Tra quelli più richiesti a Milano ci sono: la badante convivente, una figura professionale che vive insieme all’assistito ed è disponibile 24 ore su 24, ideale per tutte le persone non autosufficienti o che hanno bisogno di una presenza costante; la badante a ore, che aiuta l’anziano con un monte ore flessibile, che verrà utilizzato in base alle esigenze, un servizio indicato per persone autosufficienti che però hanno bisogno di un aiuto per svolgere alcune attività quotidiane; la badante notturna, che fornisce assistenza dalle otto di sera alle otto del mattino; e infine la colf o la domestica, che si occupa della pulizia quotidiana della casa e della preparazione dei pasti. Non sempre infatti è necessaria una badante, a volte può essere sufficiente una colf, che aiuti l’anziano a svolgere le faccende domestiche. “Assistenza con Cura” è infatti anche un’agenzia colf Milano.

Una volta contattata “Assistenza con Cura”, e definite le necessità della famiglia e dell’anziano, sarà l’agenzia stessa a suggerire il profilo professionale migliore per le proprie esigenze.