L’Inter travolge il Verona e trascorre una notte a -1 dal Milan

L’Inter di Inzaghi nel 2022 non aveva ancora vinto due gare di seguito in campionato. Ora è tornata cinica e bella e soprattutto continua nei risultati. La testa dei giocatori sembra leggera, l’aria in casa nerazzurra è frizzante. L’Inter, spinta dagli oltre 60 mila di San Siro, aggancia il Napoli e risale a -1 dal Milan spazzando via con Barella e Dzeko un buon Verona, fin troppo coraggioso nel provare a giocarsela faccia a faccia con l’Inter. Migliore in campo Perisic autore dei due assist e di una prova imbarazzante per strapotere fisico.