Quanto pesa la lavastoviglie sul costo finale della bolletta della luce?

Gli elettrodomestici incidono sul costo finale della bolletta della luce. Ma quali sono quelli che consumano di più? Per risparmiare è utile sapere quali sono gli elettrodomestici che consumano di più, finendo così per pesare sul costo finale della bolletta. Oltre il 20% della spesa di una famiglia media italiana è dovuta al frigorifero. Bene indispensabile, il frigorifero “pesa” un quinto della bolletta. È importante quindi innanzitutto acquistarne una versione a basso consumo. E verificare sempre che il suo stato di manutenzione sia impeccabile. Conviene inoltre sempre bilanciarne l’uso. Anche perchè un frigorifero è sempre accesso…

Altra voce importante della bolletta della luce è la lavastoviglie che pesa per il 15%. Mentre l’illuminazione incide per oltre il 10%, percentuale che varia anche in base alla stagione (è scontato che in estate si accendono di meno luci), alla presenza in casa e anche alla tipologia di lampadine. È sempre preferibile usare lampadine a minor consumo e a lunga durata. Ma anche evitare di tenere accese le luci dove non servono.

E poi ci sono le tv e i dispositivi per internet che incidono per all’incirca l’8% sul costo finale della bolletta. Come è facile notare sono vari i costi che determinano l’importo da pagare con la bolletta della luce, quindi è bene prestare la massima attenzione. Da non sottovalutare anche la lavatrice che incide attorno al 4% della bolletta, se l’elettrodomestico è a basso consumo. Se invece è un vecchio modello può costare anche il doppio…E da non trascurare neanche il forno che, se non usato in modo ottimale, fa crescere l’importo della bolletta.