Cosa sono i legamenti d’amore?

Il nome dà già un’idea, ma se si vuole avere una definizione precisa, i i legamenti d’amore sono rituali. Riti tramite i quali si può far tornare una persona amata che ci abbia lasciato, o anche far provare un sentimento d’amore a una persona che conosciamo e che vorremmo ci amasse, ma con cui invece abbiamo in questo momento soltanto rapporti professionali o d’amicizia. Vengono anche chiamati fatture d’amore o riti d’amore.

Sono pratiche molto antiche, che risalgono a tempi in cui il rapporto fra l’uomo e la natura era più stretto. La natura lavora con energie molto potenti, e anche oggi chi la studia può venire a conoscenza di profondi e importanti segreti.

Cos’è un rituale

In senso generico, la parola “rituale” indica un’insieme di gesti e parole che si ripetano senza cambiamenti o variazioni. Per esempio, baciarsi sotto il vischio a Natale è un rituale, lanciare il riso alla sposa all’uscita dalla chiesa è un rituale.

In fondo, ognuno di noi ha i suoi piccoli rituali quotidiani, come mettersi la scarpa destra prima della sinistra o non passare sotto una scala appoggiata al muro.

Qualche volta, sono azioni ripetute a cui non si fa più caso, sono diventate abitudini e non ci si ricorda più quando e perché abbiamo cominciato a compierle. Altre volte, si ripetono per augurare fortuna o nella speranza che portino conseguenze positive, come quando si vede una stella cadente e si esprime un desiderio.

I rituali magici

I rituali magici sono un tipo particolare di rituale. Sono composti da parole specifiche, gesti, molto spesso anche da componenti materiali come erbe o cristalli, il tutto allo scopo di catalizzare e veicolare le energie in modo che sia possibile ottenere l’effetto desiderato, sia che si riferisca a sé stessi o che sia rivolto ad altre persone. Trattandosi di pratiche specialistiche, che hanno a che fare con energie presenti nella Natura e in ognuno di noi ma che la maggioranza di noi non conosce e non controlla, è sempre raccomandato rivolgersi a un vero specialista.

Un particolare tipo di rituale magico sono i legamenti d’amore (https://www.operatoriesotericimagianera.com/legamenti-amore/ )

Molto spesso si tratta di pozioni di erbe, preparate appunto attraverso un preciso rituale; altre volte, impiegano parti di vestiti della persona che si vuole far innamorare, o anche un capello o un unghia.

Le differenze fra i rituali dipendono dal tipo di magia che l’esperto pratica. In genere, si divide la magia in tre categorie:

  • la magia bianca: i rituali di magia bianca utilizzano elementi naturali, vogliono portare il bene a sé stessi o ad altre persone e non perseguono fini malvagi.
  • la magia rossa: è una branca della magia che si occupa in maniera esclusiva delle questioni d’amore e di passione. Può utilizzare tecniche ed elementi sia della magia bianca che specifici.
  • la magia nera: alcuni ritengono che abbia necessariamente a che fare con potenze malvagie e che sia sempre molto pericolosa; secondo altri, invece, è possibile utilizzare i rituali di magia nera per i legamenti d’amore senza che questo comporti pericoli.

Consulente SEO Mauro Madonna

Mauro Madonna è consulente SEO a Roma, CEO e fondatore di Comunicazione Web srl, appassionato di web e di tutto quello che riguarda il marketing