Un Soffio Nordico: ecco le specialità nordiche a Milano

Un Soffio Nordico è in arrivo a Milano a cura di Ideamondo. L’associazione ospita dal 17 al 18 l’evento il primo temporary shop incentrato sulle specialità nordiche a Milano.

I protagonisti dell’evento sono i più piccoli. “Siccome a Milano viviamo ancora nel cuore di carnevale – spiega Ideamondo – dall’evento non può mancare il dolce tipico di carnevale al Nord“. E’ il laskiaispulla, il brioche del martedì grasso. Nel corso della due giorni i visitatori possano fare un mini viaggio. E’ un percorso molto speciale nel mondo dei bambini nordici. Alla scoperta di libri, abbigliamenti, giochi, illustrazioni, tanti piccoli racconti sulle abitudini, il cibo.

Un soffio nordico temporary shop & workshop

Un Soffio Nordico: non solo lo shop

L’associazione sottolinea come nei paesi scandinavi i lavori manuali sono piuttosto popolari. “Ci sarà una piccola area workshop dove tutti potranno cimentarsi a realizzare una cartolina bassorilievo in argilla da cuocere”. Il tema? “A scelta: Milano, il carnevale, i luoghi per te più importanti oppure quello che tu vuoi”. “Nell’area creativa si può anche immergere ad ascoltare i racconti letti ad alta voce”.

Ideamondo a Milano

L’associazione è nata due anni fa. L’obiettivo? Creare eventi e momenti di condivisione dei saperi in modo piacevole. “Il nostro territorio è in continuo mutamento, flussi di persone con le più diverse origini utilizzano spazi comuni a volte senza nemmeno incrociarsi, senza conoscersi” sottolineano nel presentarsi. “Da questo presupposto si sviluppano le proposte di Ideamondo, un ambiente di idee che trae origini dall’unicità di ciascuno di noi, convinto che solo nella differenza può esserci ricchezza”.

Ideamondo a Lambrate

E’ uno spazio espositivo che si è concretizzato nel quartiere di Lambrate. Ideamondo coinvolge tutti: mamme, adulti, bambini, uomini. In pratica coloro che “vogliono un modo di intrattenersi diverso, workshop dove si impari a fare qualcosa di nuovo senza dimenticarsi di relazionarsi”. E’ rivolto anche a chi cerca “occasioni di incontri per scambi di idee e iniziative. Promuove mostre ma non solo: sostiene la cultura culinaria, il mangiare locale intrecciato a sapori più esotici attraverso cene e momenti condivisi”.

Ideamondo: la creatività

Nello speciale spazio si poggiano gli strumenti creativi: tessuti, pennelli, ferri, ceramiche imperfette, uncinetto. Lo spazio – spiegano ancora i promotori – “dove promuovere eventi culturali che sia occasione per assaggiare anche cibi di paesi vicini e lontani. Uno spazio dove far prendere forma alle nuove iniziative, ai mille contatti che ogni giorno incontriamo realmente o virtualmente e dare a tutti un momento per promuoversi facendo insieme”.