Milano. Nel parco di Baravalle campi da basket e vialetti pedonali

Una Milano da conoscere e da vivere come quella dei luoghi pubblici. Da Parco di Baravalle al Giardino di via San Barnaba. E ancora dal Giardino di via Racconigi al Giardino di via Baroni. E’ la città premiata dai cittadini attraverso il Bilancio Partecipativo.

Sono stati, infatti, i milanesi a scegliere questi luoghi per quattro progetti che hanno ottenuto il via libera dal Settore Verde. Così il Comune di Milano inizierà i lavori nel secondo semestre del 2018. La spesa totale è di 220 mila euro.

Milano Parco di Baravalle: gli interventi

In via Baravalle sono previsti vialetti pedonali e campi da basket. Per gli interventi sono stati stanziati 80 mila euro. Il tutto rientra nel progetto “Recuperare per valorizzare”. L’obiettivo è la riqualificazione e l’integrazione. Le opere riguardano giardini scolastici e parchi pubblici nel Municipio 5.

Milano Giardino di via Baroni

Previsto un analogo intervento anche in via Baroni. Sono stati stanziati altri 70 mila euro. Saranno impiegati per la realizzazione di pavimentazioni, di un parco giochi e un campo da basket.

Milano Giardino di via San Barnaba

Qui saranno impiegati 30 mila euro per realizzare il campo da basket. E’ il primo intervento relativo al progetto “Più verde in zona 1!”. L’obiettivo è riqualificare e aumentare di numero di aree verdi e impianti sportivi. Così da rendere il centro storico più vivibile e accogliente.

Milano Giardino in via Racconigi

Nell’ex campo base dei cantieri per la M5, sarà completato un campo sportivo multifunzionale. L’importo stanziato è di 40 mila euro. L’intervento rientra nel progetto “Vivi la zona 9”. Si mira al potenziamento dei luoghi di incontro pubblici nelle vicinanze delle scuole del Municipio 9.

Con questo intervento ammontano a 3 milioni di euro le risorse stanziate per realizzare i progetti vincitori dell’edizione 2015 del Bilancio Partecipativo. Tra questi quelli per riqualificazione dell’area dell’ex piscina scoperta del Parco Trotter. E ancora le Aule da Sogno dell’Istituto Cavalieri. E la sistemazione di cortili e spazi ad uso sportivo all’interno degli edifici scolastici. L’attività di monitoraggio prosegue ed è consultabile su bilanciopartecipativomilano.it.