Fuori Milano per ferragosto raffica di furti, anche a casa Salvini

Tantissimi milanesi si trovano fuori Milano per Ferragosto. In tanti hanno appreso con grande disappunto della raffica di furti messi a segno in loro assenza. I topi d’appartamento hanno visitato anche la casa dove è cresciuto il vice premier Matteo Salvini. Il furto non presenterebbe alcuna anomalia. Tutto lascerebbe ipotizzare ad uno dei tanti furti compiuti in queste ore.

I ladri hanno commesso il furto in casa Salvini nel quartiere Giambellino. I malviventi hanno portato via argenteria ed una cassaforte. L’hanno smurata approfittando dell’assenza dei due padroni di casa, fuori Milano per Ferragosto.

I ladri avrebbero agito in un secondo appartamento al piano di sopra nello stesso palazzo dove vivono i genitori del leader della Lega. Tutto farebbe pensare ad una scelta casuale e non mirata. Infatti in queste ultime ore, complice il Ferragosto, a Milano sono aumentati gli episodi di furti.