Formula 1 Milan Festival 2018, una prima giornata dalle mille emozioni!

Il pubblico delle grandi occasioni ai Navigli di Milano. Qualche giocatore del Milan o dell’Inter? Assolutamente no, ma era la prima giornata del Formula 1 Milan Festival 2018, una manifestazione organizzata per stupire tutti gli appassionati milanesi e avvicinarli sempre più al mondo delle quattro ruote e della velocità. I fan non vedevano chiaramente l’ora di ammirare da così vicino la monoposto del Cavallino Rampante che è in corsa per vincere il titolo Mondiale. La zona che si trova tra la Darsena e Piazza XXIV Maggio, infatti, ha ospitato una grande folla, ricca di colori e di belle emozioni, che non attendeva altro se non potersi godere, dal vivo e senza dover pagare alcun biglietto di entrata, la bellezza del Formula 1 Milan Festival 2018.

Formula 1 Milan Festival 2018: Vettel, ma cosa combini?

Si tratta di un evento che è nato dalla forte spinta di Liberty Media, grazie anche alla collaborazione garantita dal Comune di Milano e di ACI. L’obiettivo era quello di fare in modo che tutti, nel capoluogo milanese, potessero avere accesso ad uno show veramente spettacolare, con l’intento di catalizzare il maggior numero di appassionati per il Gran Premio di Monza, che si svolgerà durante il prossimo weekend.

Ieri pomeriggio a brillare sono state le stelle: i più attesi erano i due piloti del marchio Ferrari, ovvero Vettel e Raikkonen, accompagnati da altri due talentuosi colleghi, ovvero Charles Leclerc e Marcus Ericsson. Tutti i piloti sono scesi “in pista” in una sorta di mini esibizione che ha avuto luogo su un percorso lungo poco più di un chilometro, che è stato organizzato proprio nei pressi della Darsena. I due piloti Ferrari, con Leclerc ed Ericsson, hanno sfilato direttamente sulle monoposto che usano in gara. Prima dell’esibizione è scesa in pista la Safety Car, al cui volante c’era una vecchia conoscenza come Bernd Maylander. Vettel era probabilmente quello più entusiasta ed elettrizzato e non è mancata anche una piccola figuraccia. Infatti, Sebastian, tra un bornout e l’altro, è arrivato anche a toccare le barriere protettive del circuito poste dall’organizzazione. Per questa ragione, ha dovuto successivamente fare mea culpa davanti ai meccanici. Vettel ha poi ammesso come il piccolo incidente era legato al fatto che stava usando il volante del suo compagno di squadra Raikkonen, che presenta la frizione posta dall’altro lato rispetto al suo ed ecco come è nato l’errore. Il pilota tedesco, però, non ha mancato di riconoscere il grande entusiasmo della piazza e di ringraziare tutti i presenti, specialmente i tifosi della Ferrari.

Obiettivo doppietta a Monza

Adesso l’obiettivo per la Ferrari è chiaramente quello di concentrarsi sulla gara di domenica a Monza, che rappresenta uno snodo molto importante nella corsa verso il titolo mondiale. Per la Ferrari, d’altronde, si tratta della gara in cui “gioca in casa” e non può davvero sbagliare. I margini di errore a Monza saranno azzerati e la pressione sarà tutta sulle spalle di Vettel e Raikkonen.

Grande soddisfazione per l’evento organizzato in Darsena anche per Maurizio Arrivabene, che è salito sul palco insieme ai due piloti delle Rosse. Arrivabene ha voluto parlare anche di domenica, sostenendo come il calore del pubblico possa davvero fare la differenza per spingere la Ferrari ad un risultato straordinario in grado di riaprire la corsa verso il Mondiale.

Il prologo e l’esibizione di Giancarlo Fisichella

Dopo l’entusiasmo legato all’esibizione dei due piloti della Ferrari sul mini circuito che è stato approntato proprio per l’occasione, il prologo è stato altrettanto emozionante. Infatti, la giornata è terminata con una splendida sfilata che ha visto partecipare una serie incredibile di auto storiche. Fondamentale, in questo senso, la collaborazione che è stata fornita da Aci Storico e dal Club Millemiglia. Il prologo ha visto anche l’esibizione di uno dei piloti italiani più importanti degli ultimi decenni, ovvero Giancarlo Fisichella, che ha girato con una Ferrari Corse Clienti. Un pomeriggio che si può considerare un ottimo preludio in vista del weekend per tutti i tifosi della Rossa, che non vedono l’ora di poter ammirare le due monoposto sfrecciare anche sul tracciato di Monza. Per tutti coloro che sono convinti che Vettel e Raikkonen sfrutteranno il momento positivo derivante anche dalle ottime prestazioni in Belgio, allora c’è la possibilità di puntare e scommettere su una doppietta della Ferrari. Nel caso in cui siate alla ricerca di ottime quote per il Gp di Monza, allora le potrete sicuramente trovare su https://casino.netbet.it/.