Il nuotatore Filippo Magnini investito a Milano: polso fratturato

Un grande spavento per il nuotatore pesarese Filippo Magnini. Il campione di nuoto italiano è stato investito da un’auto a Milano.

Filippo Magnini ha avuto un incidente in città mentre si trovava in moto. Il nuotatore è stato trasportato al pronto soccorso.

Una volta giunto in ospedale al campione è stato ingessato il polso. Il pesarese è pure dolorante nella zona lombare. Dimesso dopo le medicazioni, è stato lui stesso a raccontare la disavventura sui social con tanto di particolari. Il campione ha rassicurato sulla sua condizione di salute i tantissimi fans.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *