Sdraiati sui binari in attesa del treno a Parabiago: morto a 16 anni, salvo l’amico

Un gioco fatale. Sdraiati sui binari in attesa del treno a Parabiago nel Milanese. Una sfida contro la morte avvenuta alle 19.20 di martedì sera. Pare che il sedicenne di San Giorgio sul Legnano avesse intrapreso una sfida con un amico di 13 anni.

La sfida era di andare sui binari, sdraiarsi e affrontare l’arrivo dei treni, mettendosi in salvo, alzandosi pochi secondi prima. Il tredicenne ci sarebbe riuscito. Al sedicenne il destino ha riservato un altro epilogo. Infatti il convoglio in arrivo da Milano e diretto Varese l’ha travolto in pieno.

Sdraiati sui binari in attesa del treno: tutto nel giro di pochi secondi

Il ragazzo di 16 anni si è incamminato lungo i binari in direzione di Varese. Il treno è arrivato all’improvviso e lo ha travolto senza lasciargli scampo. La vittima era nello scalo ferroviario parabiaghese in compagnia di un gruppo di amici.

Quello che all’inizio sembrava un incidente senza un’apparente spiegazione ha iniziato a chiarirsi dal racconto del gruppo. Distrutta la madre del ragazzo. Il treno 2154 proveniente da Milano Centrale ha ferito leggermente il tredicenne. Qualcuno scrive anche di una gara di selfie. Sta di fatto che il gioco è stato fatale.