Metrotranvia Adriano: entrata in esercizio nel 2021

Raggiunta una tappa importante nella realizzazione delle opere di mobilità che riguardano il Quartiere Adriano. E’ stato approvato il progetto esecutivo del prolungamento della metrotranvia 7 da via Anassagora al Quartiere Adriano con entrata in servizio nel 2021.

“Stiamo rispettando i tempi di realizzazione del prolungamento” dichiara Marco Granelli, assessore alla Mobilità. “Anche come previsto dalla convenzione del progetto periferie con il Governo. La metrotranvia entrerà in servizio nel 2021. E in questi giorni abbiamo anche realizzato una castellana in via Tremelloni per mettere in sicurezza l’attraversamento pedonale a vantaggio degli abitanti del quartiere”.

Per quanto riguarda l’esecutivo approvato, si tratta di 1,5 chilometri di prolungamento che corre sui binari e che rientrano nel disegno della metrotranvia interperiferica nord Certosa Fs – Bovisa FN – Ca’ Granda – Bicocca – Precotto – Adriano – Cascina Gobba M2. Sono una prima tratta funzionale rispetto all’ulteriore prolungamento della linea fino alla stazione M2 di Cascina Gobba per il quale è in corso di realizzazione il progetto di fattibilità tecnico-economica.

Nel progetto esecutivo della metrotranvia sono compresi anche gli incroci Tremelloni / Anassagora / PonteNuovo, Tremelloni / Gassman e la realizzazione della ciclabile. Il costo è di oltre 15,8 milioni di euro. Di questi 7,9 milioni sono finanziati dallo Stato attraverso il bando periferie e 7,9 milioni di euro direttamente dall’Aministrazione. Il progetto comprende inoltre la realizzazione della rotonda Tremelloni / Anassagora con parcheggio e passaggio della metrotranvia. Per queste opere è previsto l’affidamento di gara e l’avvio dei lavori tra fine 2019 e inizio 2020 e quindi termine lavori, come da cronoprogramma, a fine 2021.

È stato approvato anche l’esecutivo dei lavori di bonifica dell’area Tremelloni / Anassagora. Il costo dell’opera è di 3,4 milioni di euro, interamente a carico del Comune di Milano.

Prosegue l’iter anche del progetto di prolungamento della metrotranvia dal quartiere Adriano

Andrà verso Cascina Gobba M2. Contestualmente a questi lavori sarà realizzata una strada a una corsia per senso di marcia e un percorso ciclopedonale che collegherà l’incrocio Adriano/Vipiteno con lo svincolo di Cascina Gobba / Padova / Palmanova / Strada statale 11 senza passare da piazza Costantino, nel centro storico di Crescenzago. Si è scelto di indirizzare la progettazione sull’itinerario incrocio Adriano / Vipiteno, attraversamento delle vie Trasimeno e S. Mamete, sovrappasso della Martesana e di via Idro, attraversamento di via Padova a sud della rotonda di via Padova, a nord dell’interscambio con la rampa della tangenziale, affiancamento di via Rizzoli fino alla passerella ciclopedonale sul Lambro in prossimità della stazione M2 Cascina Gobba.

Per semplificare la mobilità degli abitanti del quartiere nei giorni scorsi il reparto strade del Comune di Milano ha realizzato una castellana per proteggere l’attraversamento pedonale in via Tremelloni tra le vie Gassman e Tognazzi per il collegamento tra i due parchi, con anche funzioni di limitazione della velocità. Per le prime settimane di questo anno è previsto anche lo spostamento del mercato, attualmente decentrato in via Trasimeno, in via Adriano. Tra fine dicembre e inizio gennaio sarà collocata la segnaletica.