I prezzi medi delle escort a Milano

Quanto costa Escort prostituta a Milano e dove trovarle? Quali sono i prezzi medi delle escort a Milano? Domande a cui è possibile dare una risposta certa. Numeri alla mano il 94% delle escort di Milano lavora in città. Tutti gli altri Comuni sono sotto l’1%. A Milano seguono Legnano e Sesto San Giovanni.

Oltre la metà delle escort milanesi (il 54%) ha tra i 25 e i 36 anni in linea con la media nazionale. La seconda fascia d’età rappresentata è tra i 18 e i 24 anni (27%). Quattro su cento hanno più di 46 anni. Il dato sul prezzo medio della prestazione di Milano è di 140 euro. E’ così la seconda città italiana a pochi euro da Udine, in una classifica è avanti il Nord Est. Dopo Milano si posizionano infatti Gorizia, Bolzano, Belluno e Padova.

Milano capitale dell’escorting

Milano per numero di ricerche sul web è la capitale per numero di prostitute in città. Roma invece ha il primato di escort presenti in provincia. I numeri cambiano se si parla di densità. Milano scende al 39esimo posto con 1,25 escort ogni mille abitanti. In questo caso la capitale italiana è Sondrio con 6,96 escort ogni mille abitanti. Sono dati certificati da ea-insights.com.

Da dove provengono le persone che si prostituiscono a Milano?

Oltre la metà ha due sole nazionalità, Italia e Brasile. Le italiane sono il 31% del totale, un dato più elevato della media nazionale (25%). Seguono le brasiliane, 24% (contro una media nazionale del 18%). La terza nazionalità è la Russia (6%), poi la Romania e la Moldavia (entrambe al 4%). A Roma la geografia è ben diversa: primeggiano le brasiliane (21%), seguono le italiane (18%), poi le cubane e le argentine (entrambe sopra il 10%).