Milan Inter. Si respira aria da derby: rossoneri favoriti

Ovunque in città si respira aria da derby. E’ iniziato il conto alla rovescia per Milan Inter di domenica sera alle 20:30. In mezzo per i nerazzurri ci sarà la gara di ritorno con il Francoforte (giovedì serve la vittoria). Milan Inter è la sfida tra terza e quarta in classifica. Le due squadre cittadine sono separate da un punto di distanza.

Due settimane addietro il Milan di Gattuso ha superato l’Inter al terzo posto dopo essersi ripreso e aver recuperato otto punti di svantaggio in pochi mesi. Invece l’Inter ha sciupato il proprio vantaggio in classifica per il calo nel rendimento avuto ad inizio anno e anche per il caso Mauro Icardi.

Si respira aria di derby in un clima di crescente attesa. All’andata l’Inter vinse al termine di una partita strana. La squadra di Spalletti giocò meglio, segnando il gol della vittoria soltanto a pochi secondi dal termine con un colpo di testa di Mauro Icardi. L’oggi ex capitano trovò impreparata la difesa del Milan. Era un’altra Inter. I gattusiani erano invece in netta difficoltà.

Il mercato invernale ha segnato la svolta rossonera. Via Gonzalo Higuain, al suio posto il polacco Krzysztof Piatek. La rivelazione della stagione ha rianimato il Milan. Anche il brasiliano Paquetá, talentuoso centrocampista, si è adattato in fretta alla Serie A. Il resto della squadra è generalmente migliorato, a partire dal centrocampista francese Tiemoue Bakayoko. Il Milan si è quindi ritrovato. Nel derby della Madonnina il Milan avrà quindi la possibilità di aggiungere un’altra vittoria. Questa volta infatti parte da favorito…ma attenzione perché il derby è sempre il derby.